Lorenzo: "Quando le condizioni offrono grip, mi sento molto forte con la Honda"

condividi
commenti
Lorenzo: "Quando le condizioni offrono grip, mi sento molto forte con la Honda"
Di:
09 apr 2019, 14:29

Il difficilissimo avvio di stagione non sembra aver scalfito la convinzione del maiorchino di poter fare grandi cose in sella alla RC213V, anche se al momento deve trovare il modo di sfruttarne il potenziale anche quando la pista non offre un grip ottimale.

I risultati arriveranno. Ormai per Jorge Lorenzo è diventato quasi un mantra, che forse usa per convincere anche se stesso. Lo ha ripetuto per tutto il weekend di Termas de Rio Hondo e tra le righe lo lascia intendere anche prima della partenza per Austin.

Per la seconda volta in tre anni, infatti, il maiorchino si ritrova in una situazione decisamente più complicata di quella che avrebbe immaginato. Da una parte sapeva che ci sarebbe voluto tempo per adattarsi alla Honda RC213V, ma dall'altra forse non immaginava che la sua avventura in HRC sarebbe iniziata con un 12esimo ed un 13esimo posto.

Leggi anche:

Questo però non sembra aver scalfito la fiducia di Jorge, che ha cercato di vedere qualche aspetto positivo anche nella trasferta in Argentina.

"Dopo la delusione in Argentina, sono pronto a tornare in pista e a guidare di nuovo. Il risultato non lo ha mostrato, ma abbiamo fatto dei progressi a Termas e stiamo capendo sempre di più la moto" ha detto Lorenzo.

L'obiettivo per il Texas è cercare di migliorare il feeling con la sua moto quando il grip offerto dalla pista non è ottimale: "Quando le condizioni offrono grip, mi sento molto forte con la Honda: io e la squadra abbiamo solo bisogno di capire come avere lo stesso feeling quando c'è meno grip" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, con un problema alla manopola sinistra

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, con un problema alla manopola sinistra
1/20

Foto di: Motogp.com

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
2/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
3/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
4/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
5/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
6/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
8/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
9/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
10/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
11/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
12/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
13/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
14/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
15/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
16/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
17/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
18/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
19/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
20/20

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

 
Articolo successivo
Marquez: "Ad Austin vado forte, ma ogni anno ci sono cose che devo imparare"

Articolo precedente

Marquez: "Ad Austin vado forte, ma ogni anno ci sono cose che devo imparare"

Articolo successivo

Taramasso: "Austin gira in senso antiorario, ma le gomme posteriori sono più dure sul lato destro"

Taramasso: "Austin gira in senso antiorario, ma le gomme posteriori sono più dure sul lato destro"
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie