MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
104 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
126 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
139 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
147 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
153 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
168 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
175 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
182 giorni

Lorenzo ingessato: si è lussato l'alluce destro ed ha anche una microfrattura

condividi
commenti
Lorenzo ingessato: si è lussato l'alluce destro ed ha anche una microfrattura
Di:
23 set 2018, 13:46

Jorge Lorenzo è stato vittima di una spettacolare caduta alla prima curva del Gran Premio di Aragon di MotoGP, riportando anche un leggero infortunio.

Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team

Il pilota della Ducati è scattato abbastanza bene dalla pole position, ma è caduto alla prima curva, quando è finito sullo sporco dopo aver subito l'attacco all'interno di Marc Marquez. Lo spagnolo è letteralmente decollato dopo un highside ed è caduto molto rovinosamente sull'asfalto, colpendolo con il piede destro. 

Leggi anche:

Dopo i primi accertamenti, i dottori hanno riscontrato la lussazione dell'alluce destro ed una microfrattura del secondo dito dello stesso piede, motivo per cui hanno deciso di immobilizzarlo con un gesso. 

Lorenzo dovrà rimanere con il piede protetto per almeno una settimana, ma potrà recarsi senza grossi problemi in Thailandia, dove tra due settimane si disputerà il prossimo Gran Premio.

Prima di scendere in pista, tuttavia, dovrà superare la tradizionale visita di controllo ed essere dichiarato "fit" almeno per la prima sessione di prove libere. 

 
Articolo successivo
Mondiale MotoGP 2018: Marquez sempre più vicino al settimo titolo, ora è +72 su Dovizioso

Articolo precedente

Mondiale MotoGP 2018: Marquez sempre più vicino al settimo titolo, ora è +72 su Dovizioso

Articolo successivo

Marquez: "Ho vinto perché avevo la gomma morbida, a parità di dura avrebbe vinto Dovi"

Marquez: "Ho vinto perché avevo la gomma morbida, a parità di dura avrebbe vinto Dovi"
Carica i commenti