MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
104 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
126 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
139 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
147 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
153 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
168 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
175 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
182 giorni

Lorenzo: “Iannone è sereno, abbiamo parlato e mi ha convinto”

condividi
commenti
Lorenzo: “Iannone è sereno, abbiamo parlato e mi ha convinto”
Di:
6 mag 2020, 09:23

Il campione spagnolo ha postato sui social una foto che lo ritrae con Andrea Iannone ed in una lunga didascalia prende le sue difese pubblicamente, affermando di essere convinto della sua innocenza.

Jorge Lorenzo ed Andrea Iannone sono stati tra i piloti più chiacchierati delle ultime settimane, il primo per un ipotetico ritorno alle corse dopo il ritiro dello scorso novembre, il secondo per la vicenda di doping che lo ha visto coinvolto e punito nonostante la provata innocenza. Entrambi vivono a Lugano e, con sorpresa di molti, si sono mostrati insieme sui social fuori dalle piste.

Storicamente rivali, lontani dai circuiti si sono ritrovati e Jorge Lorenzo si è schierato dalla parte del pilota di Vasto dopo la sentenza che lo ha punito per doping, vicenda che andava avanti dalla fine del 2019. Come affermato qualche giorno fa dallo stesso Iannone, proprio il cinque volte campione del mondo è stato tra i pochi a chiamarlo per mostrargli il suo sostegno e la foto pubblicata dal maiorchino su Instagram, ne è la prova.

Leggi anche:

Così, ieri sera sul profilo Instagram di Jorge Lorenzo è apparso un selfie che li ritrae, sullo sfondo si può vedere il lago di Lugano, città dove entrambi i piloti vivono. Una lunga didascalia accompagna la foto, che ha fatto il giro del web colpendo e stupendo. Lo spagnolo scrive: “Tutti sono tuoi amici quando le cose vanno bene, ma molti spariscono quando hai problema. Non mi considero amico di Andrea Iannone e non ho mai postato una foto con lui. Quindi, forse perché mi è sempre piaciuto andare controcorrente, non vedo un momento migliore di ora per metterla, che è quando ne ha più bisogno”.

“Ieri siamo andati a fare una passeggiata sul lago e abbiamo parlato un po’ – continua Lorenzo – Abbiamo riso ricordando alcuni aneddoti e gli ho anche fatto domande sul tema che lo riguarda. Ovviamente la verità la conosce solo lui, ma ascoltandolo l’ho visto sereno e le sue argomentazioni mi hanno convinto. Come tutti, sicuramente Andrea avrà commesso degli errori in passato, ma credo che questa volta ‘l’errore’ non sia stato volontario”.

La MotoGP continua ad essere ferma a causa della pandemia del Coronavirus, ma nella ripresa non vedremo in pista Jorge Lorenzo, ormai ufficialmente ritirato. Il pluricampione del mondo però si augura che il suo collega possa tornare in sella al più presto: “Spero e mi auguro che presto possa essere considerato libero di fare ciò che più ama. Alla fine, il suo ‘personaggio’ può piacere o meno, ma è chiaro che questa persona ha talento e velocità. Come ho già detto, ‘il talento non si compra e non si dimentica’”.

 
Articolo successivo
La MotoGP tratta con Jerez per le prime due gare del 2020

Articolo precedente

La MotoGP tratta con Jerez per le prime due gare del 2020

Articolo successivo

MotoGP, Morbidelli: "Io e Rossi compagni? Sarebbe stimolante"

MotoGP, Morbidelli: "Io e Rossi compagni? Sarebbe stimolante"
Carica i commenti