Lorenzo all'uscita dal box Honda a Valencia: "Sono molto contento"

condividi
commenti
Lorenzo all'uscita dal box Honda a Valencia:
Germán Garcia Casanova
Di: Germán Garcia Casanova
21 nov 2018, 19:42

Jorge Lorenzo non ha rilasciato dichiarazioni durante o dopo i test, ma si è detto "molto contento" con i tifosi quando ha lasciato il box della Honda oggi a Valencia.

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

La Ducati ha permesso al maiorchino di guidare la Honda nei test di martedì e mercoledì a Valencia, ed anche in occasione di quelli della settimana prossima a Jerez, pur avendo un contratto che lo lega alla Casa di Borgo Panigale fino alla fine dell'anno.

La sua squadra lo aveva anche autorizzato a parlare alla conclusione delle giornate di prova, ma con alcune limitazioni, come era stato anticipato da Motorsport.com.

Dello stesso autore, leggi anche:

Tuttavia, Lorenzo ha deciso di non parlare dopo essere salito per la prima volta sulla Honda, preferendo aspettare gennaio, quando sarà a tutti gli effetti un pilota della Casa giapponese.    

Questo pomeriggio, dopo il test, Jorge si è fermato a scattare qualche foto con i tifosi che lo aspettavano nel retro del box della Honda. 

E' stato allora che gli abbiamo chiesto come fosse andare la giornata, ovviamente senza ottenere una risposta. Poi abbiamo insistito: sei felice Jorge? A quel punto ha fatto un grande sorriso e ha risposto: "Sono molto contento", prima di entrare nel camion della Honda per continuare il lavoro con i suoi ingegneri.

Indagando nel box, l'impressione generale è che Jorge sia molto entusiasta della sua nuova squadra e che il primo feeling con la moto sia stato molto buono.  

Leggi anche:

Lorenzo ha completato 76 giri nel suo primo test con la Honda RC213V, 30 ieri e 46 oggi. Il suo miglior crono nella prima giornata è stato un 1'32"959 che lo aveva tenuto in 18esima posizione, a 1"5 dal miglior tempo di Maverick Vinales.

Mercoledì si è migliorato, scendendo a 1'31"584, a 0"8 dal più veloce, che ancora una volta è stato lo spagnolo della Yamaha.

La prossima settimana, a Jerez, Lorenzo continuerà l'adattamento alla sua nuova moto. 

 
Articolo successivo
Marquez scherza: "La squadra mi ha detto che se fossi caduto non mi avrebbe portato a Jerez"

Articolo precedente

Marquez scherza: "La squadra mi ha detto che se fossi caduto non mi avrebbe portato a Jerez"

Articolo successivo

Petrucci: "Oggi sono stato sempre veloce. Sono felice perché c'è del margine su cui lavorare"

Petrucci: "Oggi sono stato sempre veloce. Sono felice perché c'è del margine su cui lavorare"
Carica i commenti