Laguna Seca ufficializza la sua uscita dalla MotoGp

Laguna Seca ufficializza la sua uscita dalla MotoGp

Il circuito californiano ha confermato che non sarà nel calendario nel 2014

Le voci emerse durante il weekend di Motorland Aragon hanno trovato conferma: la dirigenza dell'autodromo di Laguna Seca ha annunciato con un comunicato stampa che, a partire dall'anno prossimo, il tracciato californiano non farà più parte del calendario della MotoGp, dopo che la classe regina vi ha fatto visita dal 2005 ad oggi. "Per 25 anni Laguna Seca è stata la casa del Gran Premio degli Stati Uniti di Motociclismo, avendo ospitato 15 edizioni dal 1988 ad oggi. Purtroppo e nonostante il sostegno di tifosi, sponsor e media, non ci sarà un 16esimo Gp nel 2014" recita la nota diffusa oggi. "In questo momento gli Stati Uniti sono in grado di supportare solamente due eventi della MotoGp e il supporto che il Texas e l'Indiana danno ad Austin e ad Indianapolis per noi è molto difficile competere" proseguiva. Tuttavia, il comunicato si concludeva dicendo che l'obiettivo è quello di riuscire a riconquistare uno slot nel calendario in futuro.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie