La MotoGP ricorda Hayden esponendo tutte le sue moto al Mugello

Al Gran Premio d'Italia la Dorna esporrà tutte le moto usate in MotoGP e in World Superbike nell'arco della carriera di "Kentucky Kid" deceduto il 22 maggio in seguito alle gravi conseguenze dell'incidente di 5 giorni prima.

La MotoGP ricorda Hayden esponendo tutte le sue moto al Mugello
Nicky Hayden decal on the car of Kasey Kahne, Hendrick Motorsports Chevrolet
Nicky Hayden
Il terzo classificato Nicky Hayden, Honda World Superbike Team
Nicky Hayden
Nicky Hayden, Ducati Team
Nicky Hayden, Ducati Team
Nicky Hayden

Il prossimo fine settimana andrà in scena il Gran Premio d'Italia del Motomondiale, previsto sul tracciato toscano del Mugello. A una settimana dalla morte di Nicky Hayden la MotoGP ha preparato una bella iniziativa proprio per la gara italiana, con l'intento di ricordare nel migliore dei modi il 35enne campione del mondo 2006 della classe regina delle due ruote.

Honda, Ducati e Aspar porteranno le moto usate da Nicky nell'arco della sua carriera nella MotoGP e saranno esposte sul tracciato italiano il prossimo fine settimana. Oltre alle 1000 di MotoGP, saranno esposte anche le due Honda utilizzate da "Kentucky Kid" in World Superbike nel corso delle ultime due stagioni, dunque la CBR1000RR SP Fireblade e la nuova CBR1000RR SP2 Fireblade con cui ha corso sino all'appuntamento di Imola, svolto poco prima del fatale incidente mentre si allenava in bicicletta nei pressi dell'Autodromo Marco Simoncelli di Misano Adriatico.

Ricordiamo che Hayden ha perso la vita il 22 maggio in seguito alle gravi lesioni al cervello riportate nell'incidente avvenuto il 17 maggio, quando è stato investito da un automobilista all'incrocio tra via Ca' Raffaelli e via Tavoleto riportando gravissime conseguenze al cervello (ma anche altre ferite a livello osseo).

La salma di Hayden è stata rimpatriata nel fine settimana tramite un volo privato organizzato dalla famiglia e il funerale del campione sarà celebrato questo pomeriggio alle ore 19:00 italiane nella città natale di Nicky, Owensboro. Per chi non potrà assistere al funerale a Owensboro, sarà possibile seguire la funzione tramite una diretta streaming sulla sua pagina ufficiale di Facebook.

condividi
commenti
La MotoGP va alla ricerca del nuovo Barry Sheene
Articolo precedente

La MotoGP va alla ricerca del nuovo Barry Sheene

Articolo successivo

Marquez: "Pedrosa favorito sino a ora dalla gomma morbida anteriore"

Marquez: "Pedrosa favorito sino a ora dalla gomma morbida anteriore"
Carica i commenti