MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
104 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
126 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
139 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
147 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
153 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
168 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
175 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
182 giorni

La Ducati porta anche Bautista ai test di MotoGP a Jerez

condividi
commenti
La Ducati porta anche Bautista ai test di MotoGP a Jerez
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
26 nov 2018, 14:34

Alvaro Bautista si unirà alla line-up della Ducati di MotoGP per i due giorni di test collettivi di questa settimana.

Bautista è diventato un pilota ufficiale della Ducati in Superbike, dopo aver perso il posto in MotoGP, e proprio oggi è salito per la prima volta in sella alla Panigale V4 R a Jerez.

In precedenza, ha fatto anche una gara in sella alla Ducati ufficiale a Phillip Island, dove ha sostituito l'infortunato Jorge Lorenzo e si è assicurato il miglior risultato stagionale con il quarto posto.

Ora è stato inserito anche nella entry list dei test di questa settimana della MotoGP a Jerez, nei quali affiancherà i due titolari Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci a partire dalla giornata di mercoledì. 

Leggi anche:

Lo spagnolo, di fatto, prende il posto di Michele Pirro, collaudatore della Ducati che dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico alla spalla, ancora dolorante dopo il terribile incidente di cui era stato vittima al Mugello.

In Andalusia ci saranno anche altri tre collaudatori in pista: Bradley Smith sull'Aprilia, Sylvain Guintoli con la Suzuki e Stefan Bradl, che torna a vestire i colori HRC dopo aver girato con la moto dell'infortunato Cal Crutchlow nei test di Valencia.

Non ci sarà invece Jonas Folger, che la scorsa settimana ha fatto la sua prima uscita come collaudatore ufficiale Yamaha a Valencia, ma tornerà in pista solamente nei test dell'anno prossimo a Sepang. 

 
Stefan Bradl, HRC Honda Team

Stefan Bradl, HRC Honda Team

Photo by: Gold and Goose / LAT Images

Articolo successivo
Marquez è convinto: "Io e Lorenzo non faremo come Senna e Prost"

Articolo precedente

Marquez è convinto: "Io e Lorenzo non faremo come Senna e Prost"

Articolo successivo

Folger rivela che potrebbe fare delle wild card in MotoGP con Yamaha nel 2019

Folger rivela che potrebbe fare delle wild card in MotoGP con Yamaha nel 2019
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Alvaro Bautista
Team Ducati Corse Acquista adesso
Autore Jamie Klein