La Ducati ha scelto Danilo Petrucci come erede di Jorge Lorenzo

condividi
commenti
La Ducati ha scelto Danilo Petrucci come erede di Jorge Lorenzo
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
05 giu 2018, 17:27

La Ducati ha chiuso al Mugello l'accordo che renderà Danilo Petrucci il compagno di squadra di Andrea Dovizioso nella squadra ufficiale per i prossimi due anni, al posto di Jorge Lorenzo, che invece passerà alla Honda.

Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing con la speciale livrea Lamborghini
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing

L'operazione è stata voluta da Claudio Domenicali, amministratore delegato della Casa di Borgo Panigale, e molto probabilmente sarà annunciato prima del GP di Catalogna, previsto tra due settimane.

L'arrivo di Petrucci nel factory team ha generato anche qualche visione divergente all'interno del box. Al di fuori di Domenicali, nel reparto corse avrebbero preferito dare ancora un po' di margine di adattamento a Lorenzo sulla Desmosedici GP, anche se va detto che nel frattempo il maiorchino, che stava trattando anche la possibilità di entrare in team satellite Yamaha sponsorizzato dalla Petronas, aveva già ceduto alla corte della Honda ancora prima di conquistare la sua prima vittoria in Rosso al Mugello.

Tuttavia, approfittando della sua presenza al GP d'Italia, il massimo dirigente dell'azienda ha deciso di chiudere l'accordo con Petrucci, nonostante la sua opzione fosse valida ancora fino alla fine del mese.

All'inizio del campionato c'è stato anche un momento in cui la Ducati ha preso in considerazione la possibilità di scommettere su Jack Miller, che in questa stagione corre con una GP17 e che è stato molto competitivo nelle sei gare disputate fino ad ora.

A 27 anni, Petrux sta affrontando invece la sua settima stagione in MotoGP, la quarta come pilota del Pramac Racing, ma non ha ancora centrato una vittoria, pur avendola sfiorata diverse volte. Il pilota di Terni ha ottenuto sei podi e due giri veloci nelle 106 gare che ha disputato finora.

Petrucci, che ha corso nelle ultime due stagioni con una moto identica a quella di Dovizioso e Lorenzo, aveva anche un'offerta importante da parte dell'Aprilia, che a questo punto dovrebbe concentrare le sue attenzioni su Andrea Iannone, che lo scorso weekend ha annunciato che a fine anno chiuderà il suo rapporto con la Suzuki, dove al suo posto arriverà l'esordiente Joan Mir.

Articolo successivo
Honda piazza il colpo: ha chiuso l'accordo con Jorge Lorenzo per due anni!

Articolo precedente

Honda piazza il colpo: ha chiuso l'accordo con Jorge Lorenzo per due anni!

Articolo successivo

Fotogallery : Thomas Lüthi nel Gran Premio d'Italia

Fotogallery : Thomas Lüthi nel Gran Premio d'Italia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Danilo Petrucci
Team Ducati Team Acquista adesso
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Ultime notizie