KTM e Brad Binder inseparabili: c'è il rinnovo fino al 2024

Con la firma per le prossime tre stagioni, il pilota sudafricano arriverà a completare un rapporto decennale con la Casa di Mattighofen, dopo averle già regalato un titolo Moto3 e la prima vittoria in MotoGP.

KTM e Brad Binder inseparabili: c'è il rinnovo fino al 2024

Quello tra la KTM e Brad Binder è un legame che ormai potremmo definire storico e che proseguirà almeno per altre tre stagioni: il pilota sudafricano, il primo a portare la Casa di Mattighofen sul gradino più alto del podio in MotoGP, ha firmato il rinnovo fino al 2024.

In questo modo, Binder arriverà a festeggiare le dieci stagioni in "arancione". Una decennio nel quale il trionfo dello scorso anno a Brno non è stata l'unica grande soddisfazione. Tra Moto3 e Moto2 è stato capace di conquistare la bellezza di 15 vittorie, con la ciliegina del titolo iridato della classe entrante conquistato nel 2016.

Lo scorso fine settimana, inoltre, Brad ha scritto nuovamente il suo nome nella storia della MotoGP, eguagliando il record di velocità massima a 362,4 km/h durante la terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia al Mugello (il precedente era di Johann Zarco nel GP del Qatar di quest'anno).

"Sono super felice di aver firmato per altre tre stagioni con KTM, perché in questo modo potremmo arrivare a dieci insieme. E' incredibile essere stato con questo costruttore per così tanto tempo. Abbiamo sempre avuto un buon rapporto e sono estremamente felice con i colori KTM, quindi è una soddisfaziopne aver firmato un contratto a lungo termine", ha commentato Binder.

Leggi anche:

"E' bello sentire la fiducia e il sostegno dell'azienda. E' un onore. Da qui in poi possiamo concentrarci sul cercare di stare davanti. Non siamo troppo lontani e sarebbe davvero bello fare qualcosa di grande insieme. E' eccitante vedere cosa ci porteranno i prossimi anni", ha aggiunto.

Soddisfatto dell'accordo anche Pit Beirer, direttore di KTM Motorsports, che ha detto: "Questo è stato un contratto molto facile per noi, perché amiamo Brad come pilota e ciò che porta alla nostra squadra. Era anche molto entusiasta di impegnarsi a lungo termine con noi e questo dice molto della nostra crescita e del nostro potenziale nel Mondiale".

"A volte trovi un pilota e una mentalità che si adatta davvero alla tua filosofia e il fatto che Brad rimarrà con noi per un decennio è una storia molto speciale. Siamo davvero orgogliosi di continuare con lui e di poter fissare nuovi obiettivi insieme".

Infine, anche Mike Leitner ha commentato l'annuncio con entusiasmo: "Come team manager sono felice che Brad abbia riposto la sua fiducia in noi per altri tre anni. E' un pilota molto forte che potrà contare sul supporto di una squadra di una squadra e di un costruttore forti. Spingeremo insieme per raggiungere i nostri reciproci sogni ed obiettivi. E' fantastico avere questa partnership fino al 2024".

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
8/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
13/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
19/20

Foto di: Dorna

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
20/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
KTM non ha esercitato la clausola di rinnovo di Petrucci
Articolo precedente

KTM non ha esercitato la clausola di rinnovo di Petrucci

Articolo successivo

Quartararo ora è davvero il "nuovo Marquez"

Quartararo ora è davvero il "nuovo Marquez"
Carica i commenti