KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull
Prime
MotoGP Analisi

KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull

Di:

La KTM ha messo sotto contratto a lungo termine alcuni dei prospetti più interessanti del panorama del Motomondiale, come Raul Fernandez e Pedro Acosta. Con loro però non deve avere fretta come ne ha avuta con Iker Lecuona, "rottamato" in neanche 13 mesi, a meno che non voglia farsi la nomea di "Red Bull" della MotoGP.

Si può avere solo 21 anni ed essere già considerati un pilota rottamato dalla MotoGP? Anche se può sembrare un paradosso, questa è la dura realtà dei fatti per Iker Lecuona, ragazzo valenciano con cui probabilmente la KTM ha avuto troppa fretta in tutti i sensi.

Probabilmente abbagliata dall'operazione che era riuscita a Razlan Razali, che con la Petronas SRT era stato capace di trasformare una scommessa come Fabio Quartararo in un contendente al titolo, la Casa di Mattighofen ha provato a sua volta a puntare sulla linea giovane quando si è ritrovata costretta a riempire la falla generata in Tech3 dall'addio anticipato di Johann Zarco e dalla conseguente promozione del rookie Brad Binder nel Factory Team per il 2020.

condividi
commenti

Melandri: "Se attaccavi Rossi, diventavi il personaggio cattivo"

L'ex campione del mondo della 250cc ha ricordato la sua rivalità con il "Dottore" nel documentario Ri-Vale di DAZN, sottolineando di non aver mai apprezzato il modo in cui è stata creata e come è stata successivamente gestita.

KTM: Beirer e Leitner spiegano la ristutturazione

Pit Beirer e Mike Leitner commentano la ristrutturazione della KTM: il progetto MotoGP aveva bisogno di essere riallineato strategicamente per il futuro.

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

Bastianini: "La GP21 è più facile da spingere al limite"

Enea Bastianini era molto soddisfatto alla conclusione dei test di Jerez, dopo aver provato per la prima volta la Ducati che guiderà nel 2022, che ritiene un passo avanti molto importante.

Fotogallery | "One More Lap", il saluto di EICMA a Valentino Rossi

Valentino Rossi è stato il grande protagonista della giornata di ieri ad EICMA con "One More Lap", un evento creato da Yamaha per celebrare i 16 anni vissuti insieme in MotoGP, con 9.000 fortunati che hanno avuto modo di salutare ancora una volta il "Dottore". Ecco le immagini dello show.

Barcellona rinnova con Formula 1 e MotoGP fino al 2026

Il circuito catalano ha annunciato stamani il doppio accordo con Liberty Media e Dorna, anche se per quanto riguarda le moto c'è la certezza della prossima edizione del GP e di almeno altre due tra il 2023 ed il 2026, visto che l'impianto entrerà a far parte della rotazione dei tracciati iberici.

Formula 1
26 nov 2021

Valentino Rossi a EICMA: "Pensare di non correre più è tosto"

Il 9 volte campione del mondo è stato il grande protagonista della giornata al salone con l'evento "One More Lap" organizzato da Yamaha che gli ha regalato un'altra bella occasione per salutare i suoi tifosi, accorsi davvero numerosissimi.

MotoGP
25 nov 2021

MotoGP | Vinales: serve di più per rendere l'Aprilia "sua"

Maverick Vinales ha ammesso di non sentire ancora sua l'Aprilia MotoGP, aggiungendo di avere bisogno di molto di più per riuscire ad arrivare a questo punto.

MotoGP
25 nov 2021
MotoGP: KTM esplora l'aggiunta di un secondo team satellite
Articolo precedente

MotoGP: KTM esplora l'aggiunta di un secondo team satellite

Articolo successivo

Doohan: "Marquez non è in forma e la Honda non è la moto di un tempo"

Doohan: "Marquez non è in forma e la Honda non è la moto di un tempo"
Carica i commenti