Jorge Lorenzo debutta alla Race of Champions

Jorge Lorenzo debutta alla Race of Champions

Il fresco campione della MotoGp sarà a Bangkok per provare a sfidare Vettel e Schumacher

Un nome particolarmente illustre si aggiunge all'elenco dei piloti che saranno alla Race of Champions 2012, che per la prima volta si svolgerà in Thailandia, a Bangkok: quello di Jorge Lorenzo. Il pilota spagnolo, fresco della conquista del suo secondo titolo iridato della MotoGp, non si limiterà a sfidare campioni delle quattro ruote del calibro di Sebastian Vettel, Michael Schumacher e Ryan Hunter-Reay, per citarne solo alcuni, ma si esibirà anche in sella alla sua Yamaha M1. "Il 2012 è stato un anno davvero fantastico per me" ha detto il maiorchino, che effettivamente si è laureato campione piazzandosi sempre al primo o al secondo posto, fatta eccezione per il ritiro di Assen. "Quindi penso che non ci sia modo migliore per chiuderlo che andare a sfidare i piloti più forti del mondo alla Race of Champions". "Sarà un un piacere partecipare a questo spettacolare evento, anche se so che per me sarà una sfida molto dura provare a batterli al loro gioco. In ogni caso farò del mio meglio per dimostrare di cosa sono capace anche con due ruote in più" ha aggiunto il "Black Mamba", che comunque non sarò l'unico motociclista della comitiva, essendo presente anche l'ex iridato della 500 Mick Doohan. Questo non sarà l'unico impegno a quattro ruote che il due volte iridato della MotoGp ha pianificato per il finale di stagione: già certa anche la sua presenza al Monza Rally Show, nel quale si presenterà al via con una Peugeot 207 S2000.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie