Jerez, Libere 4: Honda ancora in vetta, ma stavolta con Marquez

Il campione del mondo vola con la dura all'anteriore e la media al posteriore e precede le due Yamaha Tech 3 con doppia media. Continua a stupire Lorenzo quarto, con Rossi sesto. Vinales indietro, ma con gomma molto usata.

Jerez, Libere 4: Honda ancora in vetta, ma stavolta con Marquez
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Takuya Tsuda, Team Suzuki MotoGP
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team

Il weekend di Jerez de la Frontera della MotoGP continua a sorridere alla Honda, ma nella quarta sessione di prove libere, quella in cui si mette in evidenza il passo gara, è venuto fuori Marc Marquez con un ritmo che sembra poter fare davvero paura a tutti gli altri.

Il campione del mondo in carica ha girato in 1'39"467 con gomma dura all'anteriore a media al posteriore, scelta condivisa da quasi tutti i top rider, ma soprattutto con queste ha mostrato un passo gara davvero invidiabile.

Alle sue spalle ci sono le due Yamaha Tech 3, che però hanno optato per la gomma media anche all'anteriore, ed occupano rispettivamente la seconda e la terza posizione con Johann Zarco e Jonas Folger.

Continua a lanciare segnali incoraggianti la Ducati di Jorge Lorenzo, accreditato del quarto tempo con una scelta di gomme in linea con quella di Marquez, dal quale è distanziato di soli 265 millesimi.

A seguire poi ci sono Cal Crutchlow e Valentino Rossi, che sul passo sembra essere decisamente meglio rispetto a quanto ha fatto vedere sul giro secco con la sua Yamaha. Discorso invece per Dani Pedrosa, solo ottavo alle spalle di Andrea Dovizioso, che invece aveva dominato le prime tre sessioni di libere con la sua Honda.

Solamente 16esimo Maverick Vinales, ma la sua prestazione va pesata in virtù del fatto che lo spagnolo ha deciso di utilizzare una gomma media molto usata al posteriore, con l'intento di simulare la parte conclusiva della corsa. E in questo senso il suo ritmo non è stato affatto male.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 93 spain Marc Márquez Alenta  Honda 15 1'39.467     160.081 292
2 5 france Johann Zarco  Yamaha 16 1'39.674 0.207 0.207 159.748 294
3 94 germany Jonas Folger  Yamaha 14 1'39.675 0.208 0.001 159.747 292
4 99 spain Jorge Lorenzo  Ducati 15 1'39.732 0.265 0.057 159.655 293
5 35 united_kingdom Cal Crutchlow  Honda 12 1'39.790 0.323 0.058 159.563 289
6 46 italy Valentino Rossi  Yamaha 16 1'39.871 0.404 0.081 159.433 288
7 4 italy Andrea Dovizioso  Ducati 12 1'39.947 0.480 0.076 159.312 295
8 26 spain Daniel Pedrosa  Honda 16 1'39.994 0.527 0.047 159.237 293
9 44 spain Pol Espargaro  KTM 14 1'40.049 0.582 0.055 159.150 293
10 53 spain Tito Rabat  Honda 15 1'40.072 0.605 0.023 159.113 289
11 19 spain Alvaro Bautista  Ducati 16 1'40.075 0.608 0.003 159.108 293
12 41 spain Aleix Espargaro  Aprilia 11 1'40.099 0.632 0.024 159.070 294
13 43 australia Jack Miller  Honda 15 1'40.129 0.662 0.030 159.022 289
14 9 italy Danilo Petrucci  Ducati 13 1'40.143 0.676 0.014 159.000 290
15 29 italy Andrea Iannone  Suzuki 14 1'40.171 0.704 0.028 158.956 290
16 25 spain Maverick Viñales  Yamaha 14 1'40.174 0.707 0.003 158.951 292
17 17 czech_republic Karel Abraham  Ducati 8 1'40.377 0.910 0.203 158.629 290
18 45 united_kingdom Scott Redding  Ducati 14 1'40.407 0.940 0.030 158.582 294
19 76 france Loris Baz  Ducati 12 1'40.518 1.051 0.111 158.407 285
20 8 spain Hector Barbera  Ducati 11 1'40.692 1.225 0.174 158.133 293
21 38 united_kingdom Bradley Smith  KTM 15 1'40.784 1.317 0.092 157.989 288
22 22 united_kingdom Sam Lowes  Aprilia 15 1'40.802 1.335 0.018 157.961 288
23 12 japan Takuya Tsuda  Suzuki 12 1'41.351 1.884 0.549 157.105 284
condividi
commenti
Jerez, Libere 3: Pedrosa si conferma davanti ad un ottimo Lorenzo
Articolo precedente

Jerez, Libere 3: Pedrosa si conferma davanti ad un ottimo Lorenzo

Articolo successivo

Le Honda monopolizzano la prima fila a Jerez con Pedrosa in pole

Le Honda monopolizzano la prima fila a Jerez con Pedrosa in pole
Carica i commenti