Jerez a porte chiuse: niente pubblico per MotoGP e SBK

Il comune di Jerez ha rinunciato all’idea di avere il pubblico sulle tribune nei Gran Premi di Spagna ed Andalusia di MotoGP e nel round del Mondiale Superbike.

Jerez a porte chiuse: niente pubblico per MotoGP e SBK

Quando Dorna aveva pubblicato il calendario aggiornato delle stagione 2020 di MotoGP, con la prima gara in programma per il 19 luglio sulla pista di Jerez, era stato annunciato anche che le prime gare dell’anno sarebbero state disputate a porte chiuse, oltre al rispetto di rigorosi protocolli medici e con un accesso ridotto alla stampa. Le restrizioni però sarebbero state allentate man mano che i paesi si trovassero in condizioni sanitarie migliori, permettendo magari anche la presenza di pubblico alle gare.

Questo aveva portato la sindaca di Jerez, Mamen Sánchez, a richiedere un incontro con Carmelo Ezpeleta e Juan Marín, vice presidente del governo andaluso, per analizzare la possibilità di accogliere pubblico nei prossimi eventi svolti al Circuito de Jerez-Ángel Nieto. Dopo la fine dello stato d’emergenza in Spagna dello scorso 21 giugno, è consentito l’ingresso dei turisti in Spagna e sono i governi regionali a decidere quali misure attuare.

Leggi anche:

Le buone cifre dei contagi delle ultime settimane avevano portato il consiglio di Jerez a presentare la proposta, ma le recenti ondate che si stanno producendo in diverse zone della Spagna hanno frenato l’iniziativa. A Jerez, dopo più di un mese senza contagi, la Consigliera della Salute e della Famiglia del Governo andaluso ha confermato il 23 giugno tre nuovi positivi al Covid-19 nella città.

A seguito della riunione di questo martedì tra il Comune, il Governo andaluso e Dorna, è stata negata l possibilità di aprire le tribune al pubblico. Il comunicato diramato dal governo locale recita: “Il Comune di Jerez, il Governo di Andalusia e Dorna hanno deciso questo pomeriggio all’unanimità di disputare gli eventi che avranno luogo prossimamente sul circuito di Jerez a porte chiuse. Per prendere questa decisione sono stati analizzati diversi fattori, tra i quali la capienza, che sarebbe ridotta ad un terzo della capacità dell’impianto, per poter rispettare i protocolli e le misure di sicurezza e prevenzione, al fine di evitare nuovi contagi ed un’eventuale nuova ondata di Covid-19”.

2002: Valentino Rossi

2002: Valentino Rossi
1/36

Foto di: Richard Sloop

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Daijiro Kato, 3º Tohru Ukawa

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Daijiro Kato, 3º Tohru Ukawa
2/36

Foto di: Richard Sloop

2003: Valentino Rossi

2003: Valentino Rossi
3/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º, Max Biaggi, 3º Troy Bayliss

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º, Max Biaggi, 3º Troy Bayliss
4/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

2004: Sete Gibernau

2004: Sete Gibernau
5/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Sete Gibernau, 2º Max Biaggi, Honda, 3º Alex Barros

Podio: 1º Sete Gibernau, 2º Max Biaggi, Honda, 3º Alex Barros
6/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

2005: Valentino Rossi

2005: Valentino Rossi
7/36

Foto di: Gauloises Fortuna Racing

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Sete Gibernau, 3º Marco Melandri

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Sete Gibernau, 3º Marco Melandri
8/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

2006: Loris Capirossi

2006: Loris Capirossi
9/36

Foto di: Ducati Corse

Podio: 1º Loris Capirossi, 2º Dani Pedrosa, 3º Nicky Hayden

Podio: 1º Loris Capirossi, 2º Dani Pedrosa, 3º Nicky Hayden
10/36

Foto di: Repsol Media

2007: Valentino Rossi

2007: Valentino Rossi
11/36

Foto di: Yamaha Motor Racing

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Dani Pedrosa, 3º Colin Edwards

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Dani Pedrosa, 3º Colin Edwards
12/36

Foto di: Yamaha Motor Racing

2008: Dani Pedrosa

2008: Dani Pedrosa
13/36

Foto di: Honda Racing

Podio: 1º Dani Pedrosa, 2º Valentino Rossi, 3º Jorge Lorenzo

Podio: 1º Dani Pedrosa, 2º Valentino Rossi, 3º Jorge Lorenzo
14/36

Foto di: Bridgestone Corporation

2009: Valentino Rossi

2009: Valentino Rossi
15/36

Foto di: Yamaha Motor Racing

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Dani Pedrosa, 3º Casey Stoner

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Dani Pedrosa, 3º Casey Stoner
16/36

Foto di: Yamaha Motor Racing

2010: Jorge Lorenzo

2010: Jorge Lorenzo
17/36

Foto di: Yamaha Motor Racing

Podio: 1º Jorge Lorenzo, 2º Dani Pedrosa, 3º Valentino Rossi

Podio: 1º Jorge Lorenzo, 2º Dani Pedrosa, 3º Valentino Rossi
18/36

Foto di: Bridgestone Corporation

2011: Jorge Lorenzo

2011: Jorge Lorenzo
19/36

Foto di: Yamaha Motor Racing

Podio: 1º Jorge Lorenzo, 2º Dani Pedrosa, 3º Nicky Hayden

Podio: 1º Jorge Lorenzo, 2º Dani Pedrosa, 3º Nicky Hayden
20/36

Foto di: Yamaha Motor Racing

2012: Casey Stoner

2012: Casey Stoner
21/36

Foto di: Red Bull GmbH e GEPA pictures GmbH

Podio: 1º Casey Stoner, 2º Jorge Lorenzo, 3º Dani Pedrosa

Podio: 1º Casey Stoner, 2º Jorge Lorenzo, 3º Dani Pedrosa
22/36

Foto di: Repsol Media

2013: Dani Pedrosa

2013: Dani Pedrosa
23/36

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Dani Pedrosa,2º Marc Márquez, 3º Jorge Lorenzo

Podio: 1º Dani Pedrosa,2º Marc Márquez, 3º Jorge Lorenzo
24/36

Foto di: Repsol Media

2014: Marc Márquez

2014: Marc Márquez
25/36

Foto di: Bridgestone Corporation

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
26/36

Foto di: Bridgestone Corporation

2015: Jorge Lorenzo

2015: Jorge Lorenzo
27/36

Foto di: Bridgestone Corporation

Podio: 1º Jorge Lorenzo, 2º Marc Márquez, 3º Valentino Rossi

Podio: 1º Jorge Lorenzo, 2º Marc Márquez, 3º Valentino Rossi
28/36

Foto di: Bridgestone Corporation

2016: Valentino Rossi

2016: Valentino Rossi
29/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Jorge Lorenzo, 3º Marc Márquez

Podio: 1º Valentino Rossi, 2º Jorge Lorenzo, 3º Marc Márquez
30/36

Foto di: Michelin Sport

2017: Dani Pedrosa

2017: Dani Pedrosa
31/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Dani Pedrosa, 2º Marc Márquez, 3º Jorge Lorenzo

Podio: 1º Dani Pedrosa, 2º Marc Márquez, 3º Jorge Lorenzo
32/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

2018: Marc Marquez

2018: Marc Marquez
33/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Johann Zarco, 3º Andrea Iannone

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Johann Zarco, 3º Andrea Iannone
34/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

2019: Marc Marquez

2019: Marc Marquez
35/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Maverick Vinales

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Maverick Vinales
36/36

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Dall'Igna: "Lorenzo? Le incognite sarebbero tante"

Articolo precedente

Dall'Igna: "Lorenzo? Le incognite sarebbero tante"

Articolo successivo

Test MotoGP Misano, Giorno 2: Oliveira tiene in alto la KTM

Test MotoGP Misano, Giorno 2: Oliveira tiene in alto la KTM
Carica i commenti