Jack Miller correrà l’ultimo round della SBK australiana

Jack Miller disputerà l’ultimo round del Campionato Australiano Superbike, che si terrà il prossimo mese sul tracciato di The Bend.

Jack Miller correrà l’ultimo round della SBK australiana

Ha concluso la stagione MotoGP a Valencia questo fine settimana, ma Jack Miller tornerà a gareggiare sin da subito. Il pilota Ducati infatti si unirà alla line-up formata da Oli Bayliss, Mike Jones e Wayne Maxwell (leader della classifica) per disputare l’ultimo round della stagione del Campionato Australiano Superbike in sella alla Ducati V4Rs.

Al termine dei test di Jerez in programma giovedì e venerdì, Miller volerà in Australia per prepararsi a questo round, che avrà luogo dal 3 al 5 dicembre sul circuito di The Bend. La presenza del pilota MotoGP arriva al termine di una stagione nel mondiale che ha chiuso in quarta posizione nella classifica generale.

Questa gara inoltre sarà la prima per Miller su una pista di casa dopo due anni, dato che la pandemia ha costretto a cancellare il Gran Premio d’Australia della MotoGP sia nel 2020 sia nel 2021. Il pilota Ducati riflette sul tornare a correre nel suo paese natale: “Sono davvero entusiasta di avere questa opportunità e di disputare l’ultimo round del Campionato Australiano Superbike”.

Leggi anche:

“Vorrei dire un grazie enorme a tutti i ragazzi di Ducati che mi hanno dato questa opportunità nella nostra agenda fittissima – prosegue – tornare a correre davanti ai fan australiano è un enorme privilegio e un grande onore. Ringrazio il team di ABK e Motorcycling Australia per il loro supporto nonostante la notizia data in così breve tempo. Sono grato anche a Ben Henry di DesmoSport Ducati per il suo aiuto nell’organizzazione. Non vedo l’ora di gareggiare davanti al pubblico australiano almeno una volta quest’anno, sarà fantastico, non vedo l’ora di vedere tutti”.

Peter Doyle, CEO Motorcycling Australia, ha aggiunto: “Avere la star australiana della MotoGP Jack Miller che corre nell’ASBK è un’ulteriore testimonianza della natura altamente competitiva del nostro campionato, che è uno dei migliori al mondo in ambito nazionale Superbike. I fan australiani sentono tantissimo la mancanza della MotoGP, assente da due anni a causa del Covid, ma ora hanno di nuovo il loro eroe nazionale Jack Miller che corre in casa nell’ASBK. Siamo sicuri che ci saranno tantissimi spettatori per il gran finale dell’ASBK a The Bend, nel sud dell’Australia”.

Jack Miller, Ducati Team

Jack Miller, Ducati Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Mir preoccupato: “Ducati non ha punti deboli, è dura e frustrante"
Articolo precedente

Mir preoccupato: “Ducati non ha punti deboli, è dura e frustrante"

Articolo successivo

MotoGP | ecco la entry list 2022, ma il team VR46 è senza Aramco

MotoGP | ecco la entry list 2022, ma il team VR46 è senza Aramco
Carica i commenti