Inaugurato a Coriano il monumento per Simoncelli

Inaugurato a Coriano il monumento per Simoncelli

Si tratta di un bruciatore che ricorda una marmitta ed ogni domenica si accenderà per 58 secondi

Non poteva essere un monumento banale a ricordare un personaggio estroso come Marco Simoncelli. Nella serata di ieri è stata inaugurata a Coriano l'installazione dedicata alla sfortunato pilota romagnolo, deceduto due anni fa a Sepang a seguito di un incidente avvenuto durante il Gp della Malesia di MotoGp. L'opera di Arcangelo Sassolino e commissionata da Lino Dainese, da sempre uno degli sponsor di "SuperSic", è una gabbia metallica che al suo interno racchiude un bruciatore, che vuole ricordare quindi una marmitta. La curiosità è che ogni domenica si accenderà per 58 secondi (non un numero casuale, ma quello di Marco), sprigionando delle grandi fiammate. Sono stati proprio i genitori a chiedere qualcosa di particolare per ricordare Sic e la sua grande voglia di stupire sempre.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie