Salvo il Sachsenring: alla fine dirà sì alla MotoGp

Salvo il Sachsenring: alla fine dirà sì alla MotoGp

Il governo della Sassonia contribuirà economicamente: oggi l'annuncio del rinnovo con la Dorna

Il Sachsenring si appresta a fare marcia indietro: un paio di mesi fa il tracciato che ospita il Gp di Germania della MotoGp aveva annunciato la sua rinuncia allo slot nel calendario 2012, ma alla fine ha raggiunto un accordo con la Dorna per rinnovare il contratto su base pluriennale. L'ADAC, che si occupa dell'organizzazione dell'evento, è riuscita a trovare il supporto del governo locale della Sassonia, che si accollerà parte delle tasse di iscrizione dovute alla Dorna. All'organizzatore e all'autodromo resteranno quindi solamente i costi relativi ai miglioramenti richiesti a livello di sicurezza dalla FIM. L'annuncio ufficiale del rinnovo contrattuale dovrebbe arrivare nel pomeriggio di oggi. La dirigenza del circuito tedesco ha infatti convocato una conferenza stampa per comunicare importanti novità legate alla MotoGp.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie