Il recupero di Hayden procede come da programma

Il recupero di Hayden procede come da programma

L'americano ha detto di essere in linea con le tabelle di marcia per rientrare a Misano

Mentre Valentino Rossi era impegnato a Misano nella valutazione di alcune importanti novità a livello di ciclistica per la Ducati Desmosedici GP12, tra i quali sono stati promossi un nuovo telaio ed un nuovo forcellone, dagli Stati Uniti Nicky Hayden ha fatto sapere che la sua convalescenza sta procedendo secondo i tempi stabiliti per il rientro nel Gp di San Marino. "Kentucky Kid" è infatti reduce da una doppia frattura, fortunatamente composta, alla mano destra, rimediata nella bruttissima caduta di cui è stato vittima nelle qualifiche del Gp di Indianapolis. Pur essendo stato costretto a saltare la gara di Brno, il ducatista è fiducioso di poter tornare sulla sua Rossa tra due settimane proprio a Misano. "E’ molto dura essere costretto stare fermo e guardare le gare degli altri, così come è difficile accettare di non poter partecipare ai test e non provare cose che ci potrebbero servire quest’anno. Per il resto, però, va tutto bene. Le ossa non guariscono in dieci giorni, ma il gonfiore è diminuito e sia la mano sia la testa stanno molto meglio. Tutto procede da programma e io non vedo l’ora di tornare in moto" ha detto l'americano.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie