Il problema di Lorenzo ad Austin sarebbe stato di elettronica

condividi
commenti
Il problema di Lorenzo ad Austin sarebbe stato di elettronica
Di:
20 apr 2019, 14:23

Jorge Lorenzo è stato costretto a ritirarsi ad Austin a causa da un problema tecnico sul quale la Honda non ha voluto dare spiegazioni. Secondo un membro della Honda LCR, si è trattato di un guasto di elettronica.

Quello della scorsa settimana ad Austin è stato un Gran Premio da dimenticare per la Honda. Marc Marquez è caduto mentre era al comando della gara e Cal Crutchlow, del Team LCR, ha fatto la stessa cosa quando occupava la terza posizione.

Per Jorge Lorenzo invece la gara si è conclusa in una via di fuga a 10 giri dalla fine, a causa di un problema tecnico che la Honda, ad oggi, non ha ancora spiegato.

Leggi anche:

Sabato scorso, sempre a Lorenzo, aveva ceduto la catena in Q2, cosa che era già capitata anche a Marquez nelle prove libere in Argentina. Le due cose non sembrano avere legami, anche se la Casa giapponese ne investigherà le cause per evitare che possa accadere di nuovo in futuro.

 

Martedì, nel consueto comunicato post gara, il team manager Alberto Puig aveva detto: "Dobbiamo ancora chiarirlo" riguardo al problema di Jorge.

"La moto ha avuto un problema che non mi ha permesso di finire la gara, è tutto ciò che posso dire in questo momento. Non posso dire altro, ma non ha niente a che fare con ieri, non è stata la catena" aveva detto invece Lorenzo alla fine della gara di domenica.

Un problema di elettronica

Sul problema di Lorenzo ha fatto un pochino di chiarezza il direttore sportivo della Honda LCR, Oscar Haro.

"In Honda la priorità assoluta è l'affidabilità della moto, che è anche più importante del campionato. La moto non si deve rompere e deve finire le gare. Questa affidabilità è ciò che vuole essere trasmesso ai clienti che acquistano le moto stradali" ha spiegato Haro nella sua analisi per la rivista Motociclismo.

Durante il video, nel quale parla di quello che successo durante il fine settimana, Haro nega che la Honda sia stata presa dal panico.

Leggi anche:

"Non si è acceso nessun allarme, è che in Honda quando c'è un problema minimo si ferma tutto, si controllano il motore, l'elettronica e tutto il resto, perché è prioritario".

"Il problema della catena a noi non è successo, è capitato a Jorge e Marc. Non è comunce, ma non sappiamo ancora perché sia successo, stanno indagando le cause".

Secondo il direttore sportivo della Honda LCR, il problema che ha patito Lorenzo è legato all'elettronica, un fattore sempre più influente e determinante in MotoGP.

"Il problema di Jorge di domenica era di elettronica. L'elettronica è così, è più inconcepibile della meccanica, che tende a rompersi meno".

"Non penso che la Honda in questo momento sia in una situazione di stress, ma è anche vero che ci sono stati alcuni problemi e che devono lavorarci su" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Lorenzo, al fondo, trazando líneas extrañas durante la carrera de Austin antes de que detuviera su moto

Lorenzo, al fondo, trazando líneas extrañas durante la carrera de Austin antes de que detuviera su moto
1/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Lorenzo, al fondo, trazando líneas extrañas durante la carrera de Austin antes de que detuviera su moto

Lorenzo, al fondo, trazando líneas extrañas durante la carrera de Austin antes de que detuviera su moto
2/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
3/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, fuera de la trazada durante la carrera de Austin

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, fuera de la trazada durante la carrera de Austin
4/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
5/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
6/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
7/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
8/19

Foto di: Bob Meyer

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
9/19

Foto di: Bob Meyer

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
10/19

Foto di: Bob Meyer

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
11/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
12/19

Foto di: Michelin Sport

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
13/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
14/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo vuelve al box tras abandonar la carrera el domingo

Jorge Lorenzo vuelve al box tras abandonar la carrera el domingo
15/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane
16/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane
17/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane
18/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, corre por el pitlane
19/19

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

 
Articolo successivo
Dovizioso: "Chapeau Valentino! Se approcciasse la MotoGP come 10 anni fa, si sarebbe autodistrutto"

Articolo precedente

Dovizioso: "Chapeau Valentino! Se approcciasse la MotoGP come 10 anni fa, si sarebbe autodistrutto"

Articolo successivo

Zeelenberg: "L'importante sarà sostenere Quartararo quando commetterà un errore"

Zeelenberg: "L'importante sarà sostenere Quartararo quando commetterà un errore"
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie