Il Mugello omaggia i 150 anni dell'Unità d'Italia

condividi
commenti
Il Mugello omaggia i 150 anni dell'Unità d'Italia
Redazione
Di: Redazione
22 giu 2011, 12:05

I tradizionali cordoli gialli e rossi sono stati modificati con il tricolore

Si presenterà con un nuovo look la pista del Mugello per il Gran Premio d’Italia di motociclismo: non solo per la completa riasfaltatura del tracciato effettuata a primavera, ma soprattutto per i colori dei nuovi cordoli. “Dopo venti anni nei quali i colori tradizionali della pista del Mugello sono stati il rosso e il giallo – colori istituzionali di Ferrari, proprietaria del circuito – abbiamo deciso di rendere omaggio alla nostra Nazione in un anno denso di significati”, spiega Paolo Poli, Amministratore Unico del circuito del Mugello. Nell’anniversario dei 150 anni dell’Unita d’Italia i cordoli del Mugello si presenteranno per il Gran Premio del 3 luglio nei colori della bandiera italiana: bianco, rosso e verde. “Un grande abbraccio tricolore che avvolgerà piloti e spettatori in questa grande festa dello sport”, ha continuato Poli. “Come sede storica del Gran Premio d’Italia di motociclismo e come organizzatori di un evento sportivo di grande visibilità internazionale sentiamo la responsabilità di rappresentare il Paese agli occhi del mondo. I nuovi colori dei cordoli sono il nostro omaggio a una ricorrenza fondamentale per la nostra identità nazionale”.
Prossimo articolo MotoGP
Ufficiale: Aoyama sostituisce Pedrosa ad Assen

Previous article

Ufficiale: Aoyama sostituisce Pedrosa ad Assen

Next article

Barcellona rinnova con la MotoGp fino al 2016

Barcellona rinnova con la MotoGp fino al 2016

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie