Il Galles punta ad ospitare la MotoGp in futuro

condividi
commenti
Il Galles punta ad ospitare la MotoGp in futuro
Di: Matteo Nugnes
21 nov 2011, 16:40

Si starebbero gettando le basi per realizzare un autodromo da oltre 200 milioni di sterline

Una nuova location, per una volta neanche troppo esotica, starebbe facendo un pensierino alla possibilità di ospitare una gara di MotoGp in futuro. Stando a quanto riporta oggi la BBC, infatti, in Galles starebbe prendendo il via un progetto per la realizzazione di un nuovo impianto da 200 milioni di sterline. Si tratterebbe di un impianto estremamente moderno, che quindi sarebbe in grado di ospitare gare di alto livello, come appunto quelle del Motomondiale. La cosa è stata confermata direttamente da Paul Shackson, un portavoce dell'operazione, che però ha fatto capire che i dettagli della vicenda sono ancora piuttosto confidenziali. "Posso confermare che stiamo portando avanti delle discussioni positive e produttive con il governo gallese e con la Contea di Blaenau Gwent per la realizzazione di un impianto decisamente avanzato" ha detto Shackson alla BBC. "Potrebbe attirare gare di interesse internazionale, trasfromando la regione e portando tanti nuovi posti di lavoro". "La cosa fondamentale che vogliamo far capire è che non si dovrebbe trattare semplicemente di un autodromo, ma di un luogo dove saranno effettuate delle ricerche altamente tecnologiche. Queso potrebbe rendere il Galles un punto di riferimento sotto questo aspetto. Speriamo quindi di concludere le discussioni preliminari al più presto, in modo da poter divulgare anche i dettagli dell'operazione" ha aggiunto.
Prossimo articolo MotoGP
La Ducati al lavoro a Jerez con Carlos Checa

Previous article

La Ducati al lavoro a Jerez con Carlos Checa

Next article

La Suzuki annuncia la sua uscita dalla MotoGp

La Suzuki annuncia la sua uscita dalla MotoGp

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie