MotoGP
02 ago
Warm Up in
07 Ore
:
15 Minuti
:
49 Secondi
G
GP d'Austria
14 ago
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
39 giorni
25 set
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
60 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
88 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
95 giorni
20 nov
Canceled

Il bel gesto di Rins: ha regalato il casco alla famiglia del commissario morto

condividi
commenti
Il bel gesto di Rins: ha regalato il casco alla famiglia del commissario morto
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
20 mag 2019, 06:42

Dopo la deludente qualifica di sabato, il pilota della Suzuki è risalito solo fino al decimo posto a Le Mans, allontanandosi da Marquez in campionato. Ma ha fatto un bel gesto, regalando il casco alla famiglia del commissario morto venerdì.

Alex Rins è stato la rivelazione delle ultime due gare, vincendo ad Austin e chiudendo secondo a Jerez. Risultati che lo avevano fatto entrare giustamente nell'elenco dei candidati al titolo.

Tuttavia, il pilota della Suzuki doveva ancora risolvere un evidente handicap: quello del piazzamento in qualifica. Nei primi quattro Gran Premi, il settimo posto sulla griglia del Circuit of the Americas era stato il suo miglior risultato. A Le Mans però è rimasto fuori dalla Q2 e si è ritrovato addirittura 19esimo. Dunque, non ha potuto fare di più del decimo posto in gara, precipitando a 20 punti di distacco da Marquez nel Mondiale. 

Leggi anche:

"Alla fine abbiamo salvato il salvabile" ha ammesso Rins. "Siamo arrivati qui che eravamo secondi nel Mondiale e ripartiamo terzi. Non è un problema, perché ci sono ancora molte gare davanti a noi". 

A differenza delle precedenti occasioni, questa volta Rins non aveva tutto sotto controllo. Il pilota spagnolo ha detto di essere preoccupato per come erano andate le prove, accusando anche una cattiva scelta di gomme in qualifica. Tuttavia, questa volta era la Suzuki in generale a non essere competitiva come su altri circuiti.

"E' stato un weekend molto complicato e, a sabato, che abbiamo commesso anche degli errori di strategia, non abbiamo trovato trovato la velocità giusta in ingresso di curva. Non abbiamo mai perso la speranza, ma quando vedi che non riesci ad entrare bene in curva, devi analizzare le cose e cercare di migliorare" ha detto.

Si tratta di un problema che non è nato improvvisamente: "L'anno scorso avevamo già questi problemi in inserimento di curva e li abbiamo ancora. In vista del prossimo anno dovremmo cambiare qualcosa sulla moto per risolverli" ha ammesso. 

Leggi anche:

Alla fine della gara ha attirato l'attenzione un'immagine che ha mostrato un gruppetto di commissari con un casco di Rins in mano. Alex voleva rendere omaggio al marshall deceduto venerdì per un attacco cardiato e quindi lo ha donato alla sua famiglia.

"I commissari lavorano senza tregua e senza riconoscimenti. Venerdì è morto un commissario e quindi ho deciso di regalarlo alla sua famiglia" ha concluso.

 

Scorrimento
Lista

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
9/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo: “La posizione non è eccellente, ma abbiamo più convinzione”

Articolo precedente

Lorenzo: “La posizione non è eccellente, ma abbiamo più convinzione”

Articolo successivo

Miller sfiora il podio a Le Mans: "Mi son fatto prendere dal duello con Marquez e ho usato troppo le gomme"

Miller sfiora il podio a Le Mans: "Mi son fatto prendere dal duello con Marquez e ho usato troppo le gomme"
Carica i commenti