MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
112 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
119 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
132 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
146 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
161 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
175 giorni

Honda vuole omologare in Argentina uno spoiler come quello della Ducati

condividi
commenti
Honda vuole omologare in Argentina uno spoiler come quello della Ducati
Di:
28 mar 2019, 19:29

Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, la Honda vuole omologare uno spoiler simile a quello della Ducati in vista del Gran Premio d'Argentina di questo fine settimana.

I responsabili tecnici della Casa giapponese hanno incontrato Danny Aldridge, direttore tecnico della MotoGP, con l'intenzione di ricevere la sua approvazione, dopo avergli fatto esaminare il pezzo e le motivazioni per cui verrà utilizzato.

Bisogna ricordare che è stato proprio Aldridge ad autorizzare alla Ducati l'utilizzo dello spoiler sotto al forcellone, recapitando poi un chiarimento tecnico alle squadre a pochi giorni dall'inizio del Mondiale. 

Leggi anche:

Cosa che ha fatto infuriare l'Aprilia, che ha guidato una protesta dopo la prima gara in Qatar, che si è risolta solamente martedì, con la sentenza della Corte d'Appello della FIM che si è espressa in favore della Casa di Borgo Panigale.

Il fatto che questa componente sia stata considerata legale, ha fatto sì che la Honda si sia affrettata a lavorare per avere la sua alternativa pronta già per l'appuntamento di questo fine settimana. In attesa di sapere se le spiegazioni tecniche date dai giapponesi hanno soddisfatto Aldridge e se quindi è arrivato il via libera per incorporarla sulla RC213V.

Articolo successivo
Vinales corre ai ripari: "Cercherò di capire dove sorpassare nelle libere"

Articolo precedente

Vinales corre ai ripari: "Cercherò di capire dove sorpassare nelle libere"

Articolo successivo

Dall'Igna: "L'appello è costato il 50% del nostro budget di galleria del vento"

Dall'Igna: "L'appello è costato il 50% del nostro budget di galleria del vento"
Carica i commenti