MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
1 giorno
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
8 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
92 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
106 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
121 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
128 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
141 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
149 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
155 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
170 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
177 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
184 giorni

Honda: ecco i colori Repsol delle RC213V del "dream team" formato da Marquez e Lorenzo

condividi
commenti
Honda: ecco i colori Repsol delle RC213V del "dream team" formato da Marquez e Lorenzo
Di:
23 gen 2019, 10:42

La Casa giapponese ha tolto i veli alla stagione 2019 celebrando i 25 anni di partnership con la Repsol e facendo salire sul palco anche le leggende Doohan e Criville. Ecco i primi scatti della livrea 2019 delle RC213V.

14 titoli della classe regina sullo stesso palco. Non sono molte le squadre che possono vantarsi di aver schierato nell'arco della loro storia dei campioni di questo calibro.

Per celebrare i 25 anni della partnership con Repsol, la Honda ha presentato la sua squadra ufficiale MotoGP nella sede dell'azienda spagnola a Madrid, affiancando a Marc Marquez e Jorge Lorenzo due leggende come Mick Doohan ed Alex Criville, che sono stati i primi a regalare grandi successi a questo binomio negli anni '90.

Ma senza stare a scomodare la storia, basta già il "dream team" che la Casa giapponese ha allestito per la stagione 2019, affiancando al campione del mondo in carica Marquez un altro pezzo da novanta come Jorge Lorenzo, che oggi a Madrid ha indossato per la prima volta la tuta con i colori Repsol.

Leggi anche:

L'obiettivo per entrambi quindi non può essere che provare a proseguire questa striscia vincente, che ha visto il #93 laurearsi campione per ben cinque volte negli ultimi sei anni. Il favorito ai blocchi di partenza è senza ombra di dubbio lui, che dovrebbe arrivare ai test di Sepang avendo recuperato quasi al 100% dall'operazione alla spalla cui è stato sottoposto lo scorso dicembre.

Non ci sarà invece il nuovo arrivato Lorenzo, che la scorsa settimana si è fratturato lo scafoide sinistro allenandosi e lunedì è stato operato. Per lui il debutto stagionale in sella alla RC213V dovrebbe avvenire invece in occasione del secondo ed ultimo test collettivo stagionale, previsto per fine febbraio in Qatar, dove poi si svolgerà anche la prima gara.

Nonostante tutto, lo spagnolo non è voluto mancare al grande lancio della sua nuova avventura, anche se chiaramente non è al top della forma. Dopo aver girato vestito di nero nei test di Valencia, oggi è entrato a pieno titolo nella famiglia Honda Repsol, che ha mantenuto una livrea praticamente identica rispetto alla passata stagione, con i colori del marchio spagnolo affiancati a quello della Red Bull, che rimane nella parte bassa della carena.

Articolo successivo
Il dottor Mir è ottimista: "Lorenzo può recuperare per i test in Qatar"

Articolo precedente

Il dottor Mir è ottimista: "Lorenzo può recuperare per i test in Qatar"

Articolo successivo

Fotogallery: ecco la Honda RC213V di Marquez e Lorenzo per il Mondiale MotoGP 2019

Fotogallery: ecco la Honda RC213V di Marquez e Lorenzo per il Mondiale MotoGP 2019
Carica i commenti