MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
57 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
92 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
106 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
113 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
127 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
162 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
176 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
197 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
211 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
239 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
253 giorni

Honda cambia "più del previsto" a caccia di soluzioni

Il direttore tecnico della Honda, Takeo Yokoyama, dice che la HRC sta provando "più cose del previsto" per adattare la RC213V al nuovo pneumatico posteriore Michelin.

Honda cambia "più del previsto" a caccia di soluzioni

Michelin ha introdotto una nuvoa carcassa posteriore per la stagione 2020, che offre più grip ed un rendimento più costante nell'arco della gara.

Questo ha avuto un effetto importante sui valori in campo e diversi piloti, soprattutto Andrea Dovizioso e quelli della Honda, stanno faticando ad adattare il loro stile di guida a questo pneumatico.

La Honda 2020 si è dimostrata una moto molto difficile, e l'extra grip della gomma posteriore, sommato ad un problema di inerzia del motore, sta causando problemi in frenata ai suoi piloti.

Alex Marquez, Stefan Bradl ed anche Cal Crutchlow, con la moto del Team LCR, hanno avuto tutti problemi a sfruttare al meglio la gomma in qualifica, e solo quest'ultimo (sesto nel GP di Spagna) ha centrato la top 10 in qualifica finora nel 2020.

Parlando in occasione del weekend di Barcellona, Yokoyama ha detto: "Penso che quello su cui stiamo lavorando di più sia come sfruttare al meglio il potenziale della nuova costruzione del pneumatico posteriore".

"Parlando onestamente, non credo che stiamo tirando fuori il massimo, perché ci sono alcune aree in cui abbiamo dovuto cambiare la moto".

Leggi anche:

"La filosofia di sempre di Honda... Dobbiamo provare molte cose, anzi molte di più rispetto a quanto ci saremmo aspettati quando hanno deciso di cambiare il pneumatico. Stiamo provando un sacco di cose".

"Non è che io sia completamente d'accordo sul fatto che la nostra moto sia più impegnativa sul pneumatico, ma forse dovremmo cambiare il modo in cui la sfruttiamo, anche a livello di linee".

Nell'ambito delle misure di riduzione dei costi introdotte per via della pandemia di COVID-19, tutti i costruttori senza concessioni hanno congelato i loro motori fino al termine della stagione 2021 e non potranno svilupparli.

Questo costringerà la Honda a lavorare esclusivamente sul telaio e sulle sospensioni per migliorare la maneggevolezza della RC213V, anche se Yokoyama non è certo che questo possa portare beneficio alla HRC.

"Naturalmente, se avessimo la libertà di sviluppare il motore, ci permetterebbe di lavorare non solo sulla potenza, ma anche sulla maneggevolezza, la guidabilità e tutto il resto" ha aggiunto.

"Ma quando lo sviluppo del motore è congelato, è più complicato. E' più difficile risolvere i problemi solo sulla moto, ma è quello che dovremo fare noi".

"Se qualcuno mi chiede se sia un vantaggio o uno svantaggio per la Honda, non posso giudicare".

"La realtà è che non possiamo cambiare il motore, ma ci sono ancora molte cose intorno ad essere in cui possiamo migliorare".

condividi
commenti
Espargaro: "Con Honda posso replicare i risultati della KTM"

Articolo precedente

Espargaro: "Con Honda posso replicare i risultati della KTM"

Articolo successivo

MotoGP 2020: gli orari tv di Sky, DAZN e TV8 del GP di Francia

MotoGP 2020: gli orari tv di Sky, DAZN e TV8 del GP di Francia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Team Repsol Honda Team
Autore Lewis Duncan