Honda ancora nei guai: dopo Lorenzo e Marquez si è fatto male anche Alberto Puig!

condividi
commenti
Honda ancora nei guai: dopo Lorenzo e Marquez si è fatto male anche Alberto Puig!
Di:
05 feb 2019, 17:17

Il team manager HRC si è infortunato nel corso di un allenamento in moto, fratturandosi un braccio. Per questo non sarà presente alla tre giorni di test a Sepang, così come Jorge Lorenzo.

Il 2019 non è iniziato nel migliore dei modi per il team campione del mondo Team 2018 di MotoGP, la Honda Repsol HRC. Jorge Lorenzo è stato operato allo scafoide sinistro il 21 gennaio scorso dopo un infortunio nel corso di un allenamento, mentre il campione del mondo Piloti Marc Marquez si è operato alla spalla sinistra che da tempo lo tormentava a causa di numerose quanto frequenti lussazioni.

Come se non bastasse, l'infermeria di Honda HRC si è ulteriormente riempita perché nelle ultime ore Alberto Puig, team manager HRC, si è fratturato un braccio in seguito a una caduta con una moto.

Per questo motivo l'ex manager di Daniel Pedrosa sarà costretto a saltare la tre giorni di test di MotoGP che inizierà domani sul tracciato di Sepang, in Malesia.

Per la HRC si tratta di un'altra defezione importante dai test che si terranno nei pressi di Kuala Lumpur, perché la frattura dello scafoide non permetterà a Jorge Lorenzo di continuare il suo apprendistato in sella alla Honda RC213V dopo aver già preso contatto con la moto nei test svolti a fine 2018.

Insomma, se il buongiorno si vede dal mattino, per Honda questa stagione potrebbe partire più in salita del previsto, nonostante possa contare sulla coppia piloti ormai definita da tutti "Dream Team"...

Articolo successivo
Rivoluzione Yamaha: Valentino parla, i giapponesi eseguono

Articolo precedente

Rivoluzione Yamaha: Valentino parla, i giapponesi eseguono

Articolo successivo

Michelin: piccole novità nei test di Sepang, ma nel segno della continuità con il 2018

Michelin: piccole novità nei test di Sepang, ma nel segno della continuità con il 2018
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Team Repsol Honda Team
Autore Giacomo Rauli