Gresini: il quadro clinico generale resta grave

Il team principal del Gresini Racing, sempre ricoverato in terapia intensiva a causa del COVID-19, continua ad avere alti e bassi: la scorsa settimana aveva avuto un aggravamento della funzione respiratoria, ma ora le sue condizioni sono in miglioramento, anche se la prognosi resta riservata.

Gresini: il quadro clinico generale resta grave

Aggiornamento sulle condizioni di Fausto Gresini sempre ricoverato presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna, dopo essere risultato positivo al COVID-19 nei giorni che hanno preceduto il Natale.

Attualmente, al termine di una settimana complicata, le condizioni del Team Principal del Gresini Racing sono andate via via migliorando e i parametri sono tornati stabili, seppur con una prognosi ancora riservata.

Leggi anche:

Le parole del dottor Nicola Cilloni, nella nota diffusa dalla squadra faentina nella serata di ieri: "Fausto Gresini è ancora ricoverato presso la Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore per il perdurare di una grave insufficienza respiratoria dovuta alle complicanze della infezione da COVID con importante polmonite interstiziale".

"Dopo un improvviso aggravamento della funzione respiratoria nell’ultima settimana, grazie anche a macchinari che aiutano a rimuovere gas dal sangue permettendo minore stress sui polmoni, negli ultimi giorni le condizioni di salute sono migliorate pur rimanendo il quadro clinico generale grave e la prognosi ancora riservata".

condividi
commenti
Honda ammette: "Sfruttiamo le gomme solo al 60%"
Articolo precedente

Honda ammette: "Sfruttiamo le gomme solo al 60%"

Articolo successivo

Ducati si presenta oggi: ricordiamo tutte le moto e i piloti

Ducati si presenta oggi: ricordiamo tutte le moto e i piloti
Carica i commenti