MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni

Graziano Rossi: "Ho paura che l'età possa rallentare Valentino"

condividi
commenti
Graziano Rossi: "Ho paura che l'età possa rallentare Valentino"
Di:
, Motorsport.com Switzerland
24 ago 2019, 09:00

Durante un'intervista a Radio Rai 1, il padre del Dottore ha affrontato lo spinoso tema dell'età che avanza per il #46.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jack Miller, Pramac Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi è giunto ormai sulla soglia delle 40 primavere. Nonostante sinora abbia ampiamente dimostrato di meritarsi ancora un posto in MotoGP, sono davvero in tanti a credere che il Dottore possa essere protagonista di un improvviso declino che lo possa spingere al ritiro anticipato.

Durante un'intervista a Radio Rai 1, anche il padre del #46 ha espresso le proprie paure in merito: "Vedere mio figlio a 40 anni mi fa provare una grandissima paura che l'età possa rallentarlo e fargli pensare di lasciare tutto e cambiare lavoro. Allo stesso tempo però da parte mia c'è anche la grande sorpresa nel vedere che questo non succede e quindi c'è l'ottimismo che lui possa continuare ancora per molto".

Leggi anche:

Graziano Rossi ha poi parlato delle origini della leggenda del figlio: "Vale ha dovuto cominciare prestissimo. I figli degli sportivi sono sempre un po' costretti da piccoli a provare il lavoro del padre. Devo dire però che da piccolo mi faceva fare sempre delle gran belle figure".

L'ex rider però non ha potuto non ringraziare chi ha dato la spinta decisiva alla carriera di Valentino: "Valentino per i numeri che aveva probabilmente sarebbe diventato Vale anche da solo, ma ci sono dei momenti in cui magari non ci riesci perché non c'è il Pernat della situazione o l'Aldo Drudi che fa la telefonata giusta. Valentino per sua fortuna di mio non ha niente. Io non sono certo uno da copiare".

"Vale il 10° titolo lo desidera moltissimo perché si sente ancora competitivo".

Veste le 40 primavere però sempre più pressante per il Dottore è l'argomento famiglia con lo stesso Graziano che sembra non stare nella pelle all'idea di avere un nipotino: "Nella veste di nonno mi dovrei improvvisare, ma credo di riuscirci perché mi piacciono tanto i bambini e mi piacerebbe tanto il bimbo di Vale. Ne abbiamo parlato qualche volta e lui taglia sempre subito corto, ma dice che presto succederà".

Infine Rossi senior ha parlato nuovamente degli obiettivi del figlio: "Vale il 10° titolo lo desidera moltissimo perché si sente ancora competitivo e in grado di vincerlo. Per lui ogni anno però diventa molto importante anche ritrovarsi competitivo in MotoGP".

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Photo by: Gold and Goose / LAT Images

Articolo successivo
LIVE MotoGP, GP di Gran Bretagna: Libere 3

Articolo precedente

LIVE MotoGP, GP di Gran Bretagna: Libere 3

Articolo successivo

MotoGP, Silverstone, Libere 3: Quartararo beffa Rossi, Dovi in Q1!

MotoGP, Silverstone, Libere 3: Quartararo beffa Rossi, Dovi in Q1!
Carica i commenti