Grande attesa tra i piloti per le prime libere

Grande attesa tra i piloti per le prime libere

La voglia di conoscere la pista è tanta: ecco i commenti della conferenza stampa

Si è fatta sentire, e non poco, l'assenza di Valentino Rossi nella conferenza stampa pre-gara del Gp di Silverstone di MotoGp. L'attenzione, dunque, è stata calamitata dal leader del mondiale Jorge Lorenzo. Lo spagnolo ha confidato di non voler ancora pensare al campionato, preferendo continuare a ragionare di gara in gara. "Per me è meglio non pensare al campionato, ma concentrarmi su ogni gara, cercando di migliorare la mia guida, che sicuramente ha degli aspetti in cui può progredire" ha esordito lo spagnolo. Il pilota della Yamaha ha fatto un giro in scooter della pista ed ha raccontato le sue prime impressioni: "Con lo scooter sembra un circuito lunghissimo. Mi ricorda un po' la Cina o la Turchia, dove l'asfalto è differente in varie parti e dove è tutto nuovo e modificato. Le sensazioni vere però le capiremo solo in sella alla moto nelle prove libere". Nonostante venga da una gara assolutamente dominata al Mugello, Dani Pedrosa teme che l'apprendistato con questa nuova pista possa non essere facile: "Ci sono curve rapide, molti rettilinei e altri punti lenti. La potenza sarà fondamentale. La prima cosa da accertare sarà il cambio, per poi lavorare sulle sospensioni per le curve veloci e le chicane. Per capire che marce siano migliori per le curve abbiamo provato a trovare similitudini con altre curve conosciute". Casey Stoner è uno dei pochi che ha già corso su questa pista, ma il suo ricordo sembra molto vago: "L'ultima volta che sono venuto qui è stato nove anni fa e non ricordo nulla di questo circuito. In più quella volta pioveva e non avevo alcuna fiducia nel correre con quelle condizioni. Speriamo che domenica le cose vadano diversamente". Marco Melandri invece spera di poter continuare il percorso di crescita che sta intraprendendo con la sua Honda: "Dobbiamo lavorare molto per recuperare sui primi e per trovare maggior feeling con l'anteriore. I risultati non sono da buttare, ma dobbiamo crescere e continuare a fare meglio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie