MotoGP | Nuove regole su motori, gomme e freni, ridotti i Warm-Up Moto2-Moto3

La Grand Prix Commission ha introdotto alcune piccole modifiche al regolamento tecnico della motoGP: avranno effetto immediato quelle relative a motori e serbatoi, mentre scatteranno nel 2022 quelle sui freni e sulle gomme. E dal prossimo anno saranno ridotti a soli 10 minuti i Warm-Up di Moto2 e Moto3.

MotoGP | Nuove regole su motori, gomme e freni, ridotti i Warm-Up Moto2-Moto3

La Grand Prix Commission, composta da Carmelo Ezpeleta (Dorna, Presidente), Paul Duparc (FIM), Hervé Poncharal (IRTA), Shinichi Sahara (Suzuki) e Fabiano Sterlacchini (KTM) alla presenza di Jorge Viegas (Presidente FIM), Carlos Ezpeleta (Dorna), Mike Trimby (IRTA, Segretario dell’incontro) e Corrado Cecchinelli (Direttore delle Tecnologie), in un incontro che si è tenuto a Misano venerdì 22 ottobre 2021 ha stabilito quanto segue:

Regolamento sportivo – In vigore dalla stagione 2022

Sessioni di Warm Up per la Moto3 e la Moto2

La durata delle sessioni di Warm Up per queste due categorie viene ridotta a dieci minuti.

Regolamento sportivo – In vigore dalla stagione 2023

L’età minima per partecipare alle classi Moto3 e Moto2 viene portata da 16 a 18 anni.

Il numero massimo di partecipanti ammessi alla classe Moto3 è fissato in 30 unità oltre a due wildcard.

Questi cambiamenti rientrano in cambiamenti generali relativi all’età minima ad ampio raggio stabiliti e comunicati dal Permanent Bureau.

Regolamento tecnico – Immediatamente in vigore

Classe MotoGP – Motori sostitutivi/ricostruiti

Precedentemente, se un motore sottoposto a indagine tecnica era stato sostituito o ricostruito, ai costruttori veniva richiesto di attendere i risultati dell’analisi (al massimo 45 giorni) prima di poter utilizzare il motore sostitutivo/ricostruito come parte della loro allocazione.

Alle Case ora viene concesso di ricostruire o sostituire immediatamente un motore dopo l’analisi senza attendere l’approvazione. In ogni caso, se un motore non rispetta le regole in vigore verranno applicate delle penalizzazioni agli appuntamenti in cui quel motore sostitutivo o ricostruito è stato utilizzato.

Inoltre il totale del chilometraggio tra il motore controllato e quello sostitutivo sarà al massimo pari a 2.800 chilometri.

Classe MotoGP – serbatoi per la gara

Per ragioni di sicurezza nel corso della preparazione, ai team ora sarà concesso di preparare tre serbatoi approvati per ogni moto. Al fine di avere tempo sufficiente per preparare in sicurezza tre serbatoi per la gara, il tempo per la dichiarazione ufficiale della temperatura ambiente e l’assegnazione di un analista tecnico ai team è stata portata dagli attuali 75 a 90 minuti. I contenitori ufficialmente forniti e approvati resteranno due e uno sarà riutilizzato per riempire il terzo serbatoio.

Regolamento tecnico – In vigore dalla stagione 2022

Costo del pacchetto freni per la classe MotoGP

Considerando l’utilizzo dei team in termini di dischi freno più grandi su un numero maggiore di circuiti, il costo massimo per un pacchetto freni per la MotoGP è stato incrementato da 70.000 € a 80.000 €.

Inoltre, in accordo con Brembo – fornitore esclusivo – sono state apportate delle leggere variazioni alla composizione dei componenti forniti. I dettagli dovranno essere adattati in base ai successivi confronti e sulla base di una precedente approvazione da parte dell’MSMA.

Allocazione delle gomme nella classe MotoGP

Rivista l’allocazione delle gomme per i test sulla base di un accordo tra Michelin, Dorna e IRTA.

Per gli eventi attuali, sempre in accordo con Michelin, l’allocazione totale delle gomme slick al posteriore sarà pari a 12 in base a queste linee guida:
- fino a un massimo di 6 della specifica A;
- fino a un massimo di 4 della specifica B;
- fino a un massimo di 3 della specifica C

condividi
commenti
MotoGP | Misano, Warm-Up: Nakagami precede le Ducati
Articolo precedente

MotoGP | Misano, Warm-Up: Nakagami precede le Ducati

Articolo successivo

MotoGP | "Grazie Vale", la livrea speciale dello Sky Racing Team VR46

MotoGP | "Grazie Vale", la livrea speciale dello Sky Racing Team VR46
Carica i commenti