MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
70 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
91 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Gli infortuni perseguitano Lorenzo: nell'incidente in Qatar si è incrinato una costola

condividi
commenti
Gli infortuni perseguitano Lorenzo: nell'incidente in Qatar si è incrinato una costola
Di:
12 mar 2019, 16:54

La TAC ha cui è stato sottoposto oggi ha evidenziato un'incrinatura sulla prima costola destra, rimediata nell'highside di sabato a Losail. Si tratta di un infortunio che richiede tra tre settimane ed un mese per guarire

La sfortuna sembra davvero perseguitare Jorge Lorenzo. Ormai sono mesi che lo spagnolo non riesce a guidare la sua moto al 100% della condizione e anche in Qatar la situazione è peggiorata proprio quando sembrava ad un passo dalla guarigione.

Il pilota della Honda è stato vittima di un brutto highside nel corso della terza sessione di prove libere e da quel momento in avanti il suo weekend è diventato un calvario, perché ha accusato parecchio dolore alla schiena, ad una spalla ed al costato.

 

Jorge ha stretto i denti, ma non è riuscito a staccare il pass per la Q2, chiudendo le qualifiche al 15esimo posto e non riuscendo a fare meglio del 13esimo posto nella sua prima gara in sella alla RC213V.

Anche se gli esami a cui era stato sottoposto sabato, subito dopo l'incidente, avevano escluso fratture, ma Lorenzo aveva anticipato che si sarebbe sottoposto ad ulteriori accertamenti una volta rientrato in Europa.

Purtroppo l'esito della TAC odierna non è quello che avrebbe sperato, perché la prima costola destra è incrinata e si tratta di un infortunio che richiede un periodo compreso tra tre settimane ed un mese per la guarigione.

 

L'ennesimo infortunio, dopo quello al piede destro rimediato lo scorso anno ad Aragon, al quale sono seguiti quello al polso sinistro in Thailandia e quello dello scafoide in allenamento a gennaio.

In Argentina, tra tre settimane, si prospetta quindi un altro weekend di passione per Jorge, ma la domanda ormai è: quando riusciremo a vederlo finalmente al 100% in sella alla Honda?

Scorrimento
Lista

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto incidentata di Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

La moto incidentata di Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, dopo la caduta

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, dopo la caduta
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il garage di Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Il garage di Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
8/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
13/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
20/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Miller: "Senza sella era quasi come avere il sedere sul ghiaccio"

Articolo precedente

Miller: "Senza sella era quasi come avere il sedere sul ghiaccio"

Articolo successivo

Beirer: "Nessuno vuole privare Dovizioso della vittoria, vogliamo solo chiarezza"

Beirer: "Nessuno vuole privare Dovizioso della vittoria, vogliamo solo chiarezza"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Qatar
Location Losail International Circuit
Autore Matteo Nugnes