MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
150 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
164 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
248 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
262 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
270 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
290 giorni

García: "Vinales fra i pochi che potrebbe andare forte con Honda"

condividi
commenti
García: "Vinales fra i pochi che potrebbe andare forte con Honda"
Di:
21 dic 2019, 14:50

Esteban Garcia, ingegnere di pista di Maverick Vinales, ha dichiarato che lo spagnolo sarebbe competitivo sia con Ducati che Suzuki e sarebbe in grado di essere al top anche con la Honda.

Quando Maverick Viñales terminerà il suo attuale contratto con la Yamaha alla fine della prossima stagione, dovrà decidere il suo futuro nei primi mesi del 2020 in uno scenario che, per il marchio Iwata, sarà difficile visto che in questo momento ha tre piloti per due posti.

Con l'arrivo di Fabio Quartararo sulla Petronas M1, nessuno dubita che la Yamaha voglia assicurarsi il futuro del francese offrendogli un posto nella squadra ufficiale. E per Maverick, visti i suoi risultati, il contratto biennale 2021-2022 dovrebbe essere garantito.

In questa equazione, tuttavia, appare Valentino Rossi determinato a continuare oltre il suo attuale contratto, che termina alla fine del prossimo anno.

Motorsport.com, in una conversazione con l'ingegnere di pista di Maverick Viñales, Esteban García, ha chiesto al tecnico se le discussioni per il rinnovo del contratto nella prima parte della prossima stagione potrebbero essere una distrazione per lo spagnolo nel suo obiettivo di lottare per il titolo.

“No, non credo che saranno una distrazione, se ne parla da mesi e non è stato influenzato. Quello che penso è che sia sbagliato firmare i rinnovi in anticipo, queste cose dovrebbero essere fatte a metà della stagione, non un anno e mezzo prima. Come si fa a gestire una stagione con un team che già sa che non continuerai. Questo, però, non deve per forza influire su di te", ha spiegato García.

Oltre alla logica opzione del rinnovo per la Yamaha, si è già parlato di un presunto interesse da parte di Ducati per Viñales, con il rischio per un pilota di cambiare moto drasticamente.

Garcia conosce bene Maverick, con cui ha lavorato in Moto3 e che ha incontrato anche quest'anno nella classe regina. Conoscendo i suoi punti di forza e le sue debolezze, il tecnico valuta quale moto in griglia potrebbe meglio adattarsi allo stile dello spagnolo.

"Credo che andrebbe bene su qualunque moto. Sinceramente, la Yamaha è una moto che va molto bene, dove si sale e si va veloci. Ma cercare il passo successivo, il limite successivo, non è così facile. Chiedi a Morbidelli. È una moto che non ti permette di essere troppo violento o di guidarla in modo troppo aggressivo. Pol Espargaro ha detto che quando era molto aggressivo in frenata o nel pompare il gas, la Yamaha non lo accettava. Devi essere molto 'burroso', come ha detto Jorge, devi essere fluente, ed è quello che ha fatto Fabio. E’ una moto che si adatta molto bene al suo stile di guida".

"Abbiamo dovuto adattarci alla moto, cambiare molto lo stile. Alla fine, in questa categoria o hai una fabbrica come Honda che fa una moto per te, come è successo con Marc influenzando il resto dei piloti, o devi adattarti”.

"Abbiamo dovuto adattarci ad una moto che, in generale, va molto bene per tutti, soprattutto se sei bravo a guidare, la capisci bene e non la metti in difficoltà. Onestamente, penso che Maverick andrebbe bene con qualsiasi moto", ha insistito il tecnico.

Motorsport.com ha poi chiesto se Vinales potrebbe essere ugualmente veloce anche in sella ad una Ducati.

“Sì, penso che andrebbe bene con la Ducati, con la Suzuki, e sarebbe uno dei pochi piloti in griglia che potrebbe andare bene anche con la Honda".

Una Honda che è diventata un vero e proprio cavallo di tortura per tutti i piloti del marchio tranne che per Márquez.

"Potrebbe andare molto veloce con la Honda. La moto non è male, avrà punti molto forti e altri non così forti, ma in generale... come può essere male la moto quando il team ha fatto più di trecento punti e, per esempio, ha vinto in Thailandia? La moto che hanno costruito ti permette di “rovinare” la gara a un ragazzo come Quartararo che meritava quel successo molto di più".

"In Australia è accaduta la stessa cosa. Maverick aveva un ritmo migliore, ma la Honda ha realizzato una moto che dà gli strumenti al pilota in modo che quando il circuito non gli è favorevole possa lottare per la vittoria. Questo è quello che manca alla Yamaha, quando un circuito non è favorevole a noi non abbiamo gli strumenti per difenderci, ed è una cosa su cui Márquez e Honda hanno lavorato molto bene, dove prima hanno sofferto. Adesso se non vincono arrivano secondi. E' difficile per noi vincere anche in circuiti che prima ci erano favorevoli ", ha concluso il tecnico di Viñales.

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

La moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/21

Foto di: Matteo Nugnes

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
18/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
19/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
20/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
21/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Andrea Dovizioso: "Basta con il 2° posto, l'obiettivo è il titolo"

Articolo precedente

Andrea Dovizioso: "Basta con il 2° posto, l'obiettivo è il titolo"

Articolo successivo

MotoGP: con più gare si va verso i GP di due giorni?

MotoGP: con più gare si va verso i GP di due giorni?
Carica i commenti