Frattura della clavicola destra per Pedrosa

Frattura della clavicola destra per Pedrosa

In ogni caso il dottor Macchiagodena è fiducioso per la sua presenza a Barcellona

La carriera di Dani Pedrosa continua ad essere un piccolo calvario: proprio ora che stava finalmente recuperando dall'infortunio alla clavicola sinistra, "Camomillo" si trova a dover fare i conti con quella della clavicola sinistra, dopo un incidente con Marco Simoncelli che creerà non poche polemiche. "SuperSic" ha attaccatto all'esterno il pilota spagnolo senza lasciargli lo spazio per voltare e facendolo cadere rovinosamente. La direzione gara ha dato ragione a quest'ultimo, dando un ride through a Simoncelli, che forse avrebbe potuto aspettare ancora un pò, visto che la differenza di passo pareva evidente in quel frangente. Purtroppo per Pedrosa, il verdetto del dottor Macchiagodena è stato chiaro: "Dani ha riportato la frattura del terzo medio della clavicola di destra. La frattura sembra piuttosto ingranata, quindi dopo ulteriori accertamenti radiologici si deciderà se operare o meno. Ora volerà immediatamente in Spagna, dove verrà sottoposto ad ulteriori approfondimenti. Ha anche un dolore al costato, ma questo è secondario rispetto al problema alla clavicola". Tuttavia, Macchiagodena sembra piuttosto ottimista sulla presenza di Dani a Barcellona, visto che ci sono tre settimane di buco prima del Gp di Spagna: "Io ritengo che a Barcellona possa correre in entrambi i casi: se non viene operato perchè vuol dire che la frattura è composta. Ma in ogni caso dovrebbe riuscire a recuperare anche se dovesse essere operato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Marco Simoncelli
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1