Fausto Gresini ricoverato in ospedale per COVID-19

Il team principal del Gresini Racing si è ammalato prima di Natale, ma poi le sue condizioni sono peggiorate ed ora è monitorato presso l'ospedale di Imola.

Fausto Gresini ricoverato in ospedale per COVID-19

Non è stato un buon Natale per Fausto Gresini. Il due volte campione del mondo, grande capo del Gresini Racing nel Motomondiale, è stato infatti ricoverato presso l'ospedale di Imola dopo essere risultato positivo al COVID-19 nei giorni prima di Natale.

Dopo un primo periodo di cure a casa, il 59enne è entrato in ospedale il 27 dicembre, perché le sue condizioni sono peggiorate ed un progressivo affaticamento ha reso necessaria una terapia più mirata, che si spera possa fargli superare la malattia nei prossimi giorni.

Tra le altre cose, Gresini nei mesi scorsi era stato tra i personaggi del mondo della MotoGP che si erano dati da fare in prima persona per la lotta contro il Coronavirus. Qualche mese fa, infatti, aveva donato un ventilatore polmonare all'Ospedale San Pier Damiano di Faenza.

Il manager imolese non è la prima persona del paddock della MotoGP ad entrare in contatto con il COVID-19. Come sicuramente ricorderete, Valentino Rossi è stato costretto a saltare le due gare di Motorland Aragon dopo essere risultato positivo. Ma anche Iker Lecuona ha perso le due gare di Valencia e quella di Portimao per lo stesso motivo. Oltre a loro, però, sono tanti gli addetti ai lavori che sono stati contagiati nel corso dell'epidemia, fortunatamente superando la malattia.

condividi
commenti
Rea: “Sono contento di non dover correre con Marc Marquez”

Articolo precedente

Rea: “Sono contento di non dover correre con Marc Marquez”

Articolo successivo

Alex Marquez: "Il passaggio in LCR non sarà un reset"

Alex Marquez: "Il passaggio in LCR non sarà un reset"
Carica i commenti