Espargaro-Honda, Puig: "Ci muoviamo anche in questa situazione"

Il direttore sportivo di Honda HRC non smentisce la notizia del giorno: Pol Espargaro diverrà pilota ufficiale al posto di Alex Marquez dal 2021.

Espargaro-Honda, Puig: "Ci muoviamo anche in questa situazione"

La notizia delle ultime ore è che al termine di questa stagione Pol Espargaro lascerà KTM per approdare in Honda, diventando il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez nel team HRC dal 2021 al posto di Alex Marquez.

Leggi anche:

Questa notizia ha scatenato un vero e proprio terremoto nel mondo della MotoGP. A questo proposito è intervenuto Alberto Puig, direttore sportivo di Honda HRC, dando la sua versione per ciò che riguarda la posizione ufficiale del team in queste ore per ciò che riguarda la vicenda Espargaro.

"HRC pensa sempre al futuro della propria struttura, partendo dai team di Moto3 e Moto2, sino ad arrivare alla MotoGP. A causa delle circostanze attuale, questa stagione non si sta certo svolgendo secondo la consuetudine, ma ciò non impedisce ha Honda di continuare a pianificare il miglior futuro per i propri piloti".

Come abbiamo riportato nell'articolo pubblicato questa mattina, Espargaro ha già informato KTM che il loro rapporto non proseguirà oltre il termine di questa stagione. L'accordo con Honda è già stato trovato, anche se non ancora firmato.

"Non abbiamo alcun contratto firmato con nessun pilota che non sia già stato annunciato", ha concluso Puig, il quale, però, non ha certo smentito la notizia data nelle ultime ore riguardo al prossimo passaggio di Pol Espargaro in HRC dal 2021, dove farà coppia con il pluri-iridato Marc Marquez.

condividi
commenti
Pol Espargaro lascerà KTM per la Honda Repsol nel 2021!

Articolo precedente

Pol Espargaro lascerà KTM per la Honda Repsol nel 2021!

Articolo successivo

Stirpe-Giometti: la preparazione di un pilota ai tempi del COVID

Stirpe-Giometti: la preparazione di un pilota ai tempi del COVID
Carica i commenti