MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Dovizioso: "Lorenzo non serve alla Ducati per crescere"

condividi
commenti
Dovizioso: "Lorenzo non serve alla Ducati per crescere"
Di:
8 ago 2019, 16:10

Andrea pensa che un eventuale ritorno di Jorge alla Ducati non porterebbe vantaggi alla Casa di Borgo Panigale: "Sappiamo già cosa migliorare".

Andrea Dovizioso arriva in quello che da tutti viene considerato il vero feudo della Ducati, il Red Bull Ring, e le aspettative nei suoi confronti sono alte. In questo fine settimana avrà il compito di tornare alla vittoria e, possibilmente, recuperare un buon numero di punti nei confronti di Marquez.

Ma non sarà facile. Perché il catalano della Honda può disporre quest'anno di una RC213V molto più completa e competitiva rispetto alle stagioni passate. Ora il gap prestazionale a livello di potenza tra le due moto si equivale. Dovizioso sa bene che, sebbene la Ducati abbia vinto le ultime 3 edizioni del GP d'Austria, quest'anno sarà Marquez ad avere i favori del pronostico.

"Non pensiamo che il Red Bull Ring sia la nostra ultima possibilità. Anche perché l'anno scorso è già finito davanti a me qui. Credo che Marc sia il favorito, per questo dobbiamo lavorare bene sin da venerdì, anche sulle gomme, perché vogliamo tornare a vincere. Qui la Ducati è 3 anni che vince, ma va detto che è sempre arrivato a pochi millesimi dalla vittoria. Quest'anno è più forte dell'anno scorso ed è il favorito. Noi però vogliamo cercare di far rimanere nostra questa pista. Siamo noi che dobbiamo cercare di contrastare lui".

 

A pochi mesi dall'addio di Lorenzo alla Ducati, sembra esserci stato un importante ritorno di fiamma nelle ultime ore. Jorge sembra che possa tornare in Ducati, nel team Pramac, a partire dalla prossima stagione. Dovizioso, però, non pensa che l'eventuale ritorno del maiorchino possa fare la differenza nello sviluppo della Desmosedici.

"Non conosco la situazione attuale di Jorge e non saprei dare un giudizio. Ha ancora 1 anno di contratto con Honda e queste voci sono particolari. Ma non mi tocca. Io ho ancora un anno di contratto e sono concentrato su di me".

"Non credo che il suo arrivo possa condizionare la prossima stagione. Sappiamo cosa ci serve per migliorare e contrastare Marquez. Il resto conta proprio poco. Ducati ha perso fiducia nei propri piloti? Questo dovreste chiederlo a Gigi (Dall'Igna, ndr)".

Per concludere, il 33enne di Forlimpopoli ha parlato delle novità provate nella giornata di test a Brno svolta all'inizio di questa settimana. Il bilancio è stato positivo, per questo motivo approccerà il fine settimana con grande fiducia.

"Ai test di Brno avevamo materiale da comparare e siamo riusciti a fare certe prove. Il feeling era buono, sono stato veloce. I pezzi nuovi mi hanno dato buon feeling ed ero felice. Siamo belli carichi per questo fine settimana".

Informazioni aggiuntive di David Gruz

Scorrimento
Lista

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
1/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
2/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
3/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
4/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
5/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
6/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
7/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
8/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
9/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
10/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
11/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
12/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
13/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
14/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
15/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
16/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
17/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
18/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
19/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
20/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
21/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
22/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
23/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
24/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
25/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
26/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
27/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
28/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
29/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
30/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
31/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
32/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
33/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
34/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
35/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
36/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
37/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
38/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
39/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
40/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
41/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
42/42

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Quartararo userà le forcelle in carbonio dal Red Bull Ring

Articolo precedente

Quartararo userà le forcelle in carbonio dal Red Bull Ring

Articolo successivo

Rossi: "I test di Brno ci hanno dato più morale che prestazioni"

Rossi: "I test di Brno ci hanno dato più morale che prestazioni"
Carica i commenti