MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
18 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
74 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
81 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
95 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
109 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
123 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
130 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Dovizioso: "Continuerò io a valutare il nuovo telaio Ducati qui ad Assen"

condividi
commenti
Dovizioso: "Continuerò io a valutare il nuovo telaio Ducati qui ad Assen"
Di:
27 giu 2019, 14:33

Il pilota forlivese della Ducati dice che il nuovo telaio dovrà essere provato anche ad Assen per avere più feedback e prendere una decisione corretta per il prosieguo della stagione.

Andrea Dovizioso arriva ad Assen dopo aver portato a casa zero punti al Gran Premio di Catalogna a causa della manovra di Jorge Lorenzo alla Curva 10, in cui ha falciato il forlivese della Ducati e le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales.

"Desmodovi", però, è già concentrato sul fine settimana olandese, perché sa che dovrà portare avanti la valutazione del telaio che ha fatto esordire nei test del Montmelo e che - ha fatto intendere - essergli piaciuto subito.

"Il telaio lo sto provando io. E' normale fare così. Non possiamo arrivare con 5 telai e fare delle prove. E' una cosa nuova, l'ho provata io nei test di Barcellona e porto avanti le prove in questo fine settimana. Sarà importante portare avanti lo sviluppo per cercare di capire qualcosa di più dopo quanto abbiamo fatto nei test. L'entrata in curva sembra un po' meglio, ma dobbiamo verificare questa cosa anche su piste differenti rispetto a Barcellona. Dobbiamo avere più dati prima di prendere la decisione finale". 

Leggi anche:

L'attenzione di Andrea si è poi spostata sulle sue aspettative riguardo questo fine settimana, in cui si disputerà il Gran Premio d'Olanda su una delle piste meno favorevoli alle Ducati.

"Lo scorso anno qui è stata una gara bella, in gruppo fino alla fine con tanti sorpassi. Ma il consumo gomme ha influenzato il risultato finale. Ma qui le gomme saranno differenti rispetto all'anno passato, per cui vedremo. Poi sembra ci sarà anche più caldo dello scorso anno. Forse possiamo essere veloci, ma gli avversari sono in una condizione diversa, molto competitivi. Non so cosa aspettarmi ma saremo sicuramente veloci".

Non poteva mancare una domanda sul suo morale dopo la caduta di Barcellona, innescata da una manovra sbagliata del suo ex compagno di squadra Jorge Lorenzo. Dovi, però, ha ammesso che, sebbene abbia fatto male al morale per aver perso tanti punti da Marquez, ormai è acqua passata.

"Dopo quanto accaduto a Barcellona non sono uno che si arrabbia particolarmente, specialmente quando non è colpa tua. Se sbaglio io mi arrabbio e la vivo male. La caduta mi scoccia molto, ma è inutile starci a pensare troppo. Abbiamo perso tanti punti ma ora guardiamo avanti".

Negli ultimi giorni sono sorte tante critiche ai vertici della F1 per come il Circus iridato fatichi a proporre gare interessanti e avvincenti. Dovizioso ha invece sottolineato come il Motomondiale sia al momento gestito piuttosto bene e i piloti siano ascoltati nelle questioni che più contano.

"Secondo me dobbiamo essere solo contenti della gestione del Motomondiale. Si può migliorare sempre e in Safety Commission stiamo lavorando bene. Siamo ascoltati molto e questo a mio avviso è un punto a favore del nostro campionato rispetto ad altri".

Scorrimento
Lista

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
1/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
2/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
3/40

Foto di: Miquel Liso

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
4/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
5/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
6/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
7/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
8/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
9/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
10/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
11/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
12/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
13/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
14/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
15/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
16/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
17/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
18/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
19/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
20/40

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
21/40

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
22/40

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
23/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team & Marc Marquez, Repsol Honda Team MotoGP

Danilo Petrucci, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team & Marc Marquez, Repsol Honda Team MotoGP
24/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
25/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: terzo posto Andrea Dovizioso, Ducati Team

Podio: terzo posto Andrea Dovizioso, Ducati Team
26/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: terzo posto Andrea Dovizioso, Ducati Team

Podio: terzo posto Andrea Dovizioso, Ducati Team
27/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Danilo Petrucci, Ducati Team, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team, il terzo classificato Andrea Dovizioso, Ducati Team

Podio: il vincitore della gara Danilo Petrucci, Ducati Team, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team, il terzo classificato Andrea Dovizioso, Ducati Team
28/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il terzo classificato Andrea Dovizioso, Ducati Team

Il terzo classificato Andrea Dovizioso, Ducati Team
29/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La caduta di Jack Miller, Pramac Racing, alle spalle di Danilo Petrucci, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

La caduta di Jack Miller, Pramac Racing, alle spalle di Danilo Petrucci, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
30/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
31/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
32/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
33/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Bike of Andrea Dovizioso, Ducati Team

Bike of Andrea Dovizioso, Ducati Team
34/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
35/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
36/40

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
37/40

Foto di: Photo Ciabatti

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
38/40

Foto di: Photo Ciabatti

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
39/40

Foto di: Photo Ciabatti

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
40/40

Foto di: Photo Ciabatti

Articolo successivo
Bagnaia: "La Ducati è una moto sincera, ma quando parte fai fatica a tenerla"

Articolo precedente

Bagnaia: "La Ducati è una moto sincera, ma quando parte fai fatica a tenerla"

Articolo successivo

Rossi: "Il digiuno non è solo mio, ultimamente non abbiamo vinto tanto in Yamaha"

Rossi: "Il digiuno non è solo mio, ultimamente non abbiamo vinto tanto in Yamaha"
Carica i commenti