Dovizioso: "Cal faceva linee strane, ma molto veloci"

L'italiano della Yamaha commenta il quarto posto dietro al compagno di squadra nel team Tech3

Dovizioso:
Andrea Dovizioso questa volta si è dovuto arrendere al compagno di squadra Cal Cruthlow, che è salitpo per la prima volta sul terzo gradino del podio: "Cal aveva un approccio alle linee molto diverse dalle mie. Posso dire che quello che guadagnava in entrata di curva era più di quello che perdeva in uscita. Poteva tracciare queste traiettorie perché la pista di Brno è molto larga. Tante volte siamo andati in modo simile, ma questa volta è stato più forte". Quarto in gara, quarto nel mondiale della MotoGp a 36 punti dall'infortunato Casey Stoner... "Stiamo recuperando punti importanti nel campionato e si può ambire ad una posizione che conta nel campionato iridato. Guardo già a Misano e magari in Romagna potrei essere io a indicare le linee a Cal...”. Il pensiero è già alla Ducati? "No, penso ancora a fare dei podi quest'anno. Sono molto carico perché vorrei ottenere altri risultati utili. Certo mi piace l'idea di entrare in una squadra ufficiale perché quest’anno non abbiamo sviluppato la Yamaha. Non c’è questa possibilità in un team satellite, mentre mi sarebbe piaciuto molto”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie