Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha?
Prime
MotoGP Commento

Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha?

Di:

Il forlivese ha flirtato a lungo con l'Aprilia nel 2021, facendo anche un programma di test in sella alla RS-GP, ma quando si è presentata l'opportunità di entrare in orbita Yamaha non ha esitato un secondo, anche se il suo ritorno prevede cinque gare in sella ad una vecchia M1 "Spec B" del 2019 prima di approdare su quella factory gestita dal team satellite nel 2022. Sarà stata la scelta più giusta?

"Da fuori non si può capire". Questa frase è stata quasi un mantra che abbiamo sentito ripetere tantissime volte da Andrea Dovizioso nell'ultima fase della sua carriera. Per una volta, bisogna essere d'accordo con il forlivese, perché da fuori è stata sorprendente la scelta che ha fatto per il suo ritorno sulla scena della MotoGP dopo un anno sabbatico, ma probabilmente a Misano ci spiegherà le sue ragioni.

Per il momento non c'è stato ancora un annuncio ufficiale, ma ormai il futuro del tre volte vice-campione del mondo è deciso: durante il Gran Premio di Gran Bretagna, la Yamaha ha confermato tramite Lin Jarvis di aver raggiunto un accordo che gli consegnerà una M1 ufficiale all'interno del team satellite nella prossima stagione. La sua avventura con la Casa di Iwata, però, inizierà da Misano, quando andrà a rilevare Franco Morbidelli sulla seconda moto della SRT, in concomitanza con la promozione del connazionale nel team ufficiale, che andrà a riempire il vuoto lasciato da Maverick Vinales.

condividi
commenti

Vinales rientra a Misano, Aprilia schiera anche Savadori

Per il Gran Premio dell'Emilia Romagna, Aprilia sceglie una formazione a tre. Aleix Espargaro sarà nuovamente affiancato da Maverick Vinales, che rientra dopo aver saltato il GP delle Americhe. A Misano ritroveremo anche Lorenzo Savadori, che disputerà il gp come wild card.

MotoGP, Avintia licenza il meccanico che ha falsificato il test COVID

Il Team Avintia di MotoGP ha annunciato di aver licenziato il membro della squadra che aveva falsificato il risultato di un test COVID-19 per ottenere l'accesso al paddock.

Il Panorama cupo di chi ha lasciato la VR46 Academy

I piloti che hanno deciso di lasciare la VR46 Academy nelle ultime stagioni non stanno attraversando un buon momento dal punto di vista sportivo, e alcuni di loro lasceranno il Motomondiale il prossimo anno.

Moto2
22 o

Dovizioso: "Miglioramenti enormi, ma top 10 difficile"

Il pilota della Yamaha Petronas è convinto di aver fatto un passo avanti enorme rispetto al debutto di un mese fa, ma non vede ancora la top 10 alla sua portata. In ogni caso, tornare a Misano gli potrà dare una valutazione oggettiva della sua crescita.

MotoGP
19 ott 2021

Rossi: "Misano sarà speciale, spero che i tifosi si divertano"

Il conto alla rovescia scorre lentamente, ma ormai il momento di fermarsi si avvicina sempre di più per Valentino Rossi, che questo fine settimana però vuole godersi la sua ultima Misano da pilota di MotoGP, sperando che i suoi tifosi si possano divertire con lui.

MotoGP
19 ott 2021

Un meccanico della MotoGP sospeso per un test COVID falsificato

Un membro del team Avintia MotoGP è stato sospeso per il resto della stagione dopo aver manipolato un test PCR per ottenere l'accesso al paddock della MotoGP.

MotoGP
19 ott 2021

Giovedì su Sky c'è il "Rossi Day" per l'ultima Misano di Valentino

Ospiti, interviste e appuntamenti speciali per il weekend di Misano su Sky, tra cui il "Rossi Day" di giovedì dedicato all'ultima gara in casa di Valentino Rossi, con le testimonianze di mamma Stefania, papà Graziano e gli affetti chiave del "Dottore".

MotoGP
18 ott 2021

Meno concomitanze tra F1 e MotoGP nel 2022

Saranno dieci le concomitanze tra F1 e MotoGP nella prossima stagione in base ai calendari provvisori, anche se solamente in quattro occasioni saranno sullo stesso fuso orario.

MotoGP
18 ott 2021
Simulazione MotoGP: ad Aragon sarà una gara tattica

Articolo precedente

Simulazione MotoGP: ad Aragon sarà una gara tattica

Articolo successivo

Taramasso: "Se fa molto caldo, occhio alla posteriore dura"

Taramasso: "Se fa molto caldo, occhio alla posteriore dura"
Carica i commenti