MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
58 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
79 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
86 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
100 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
128 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
135 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
149 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
163 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
185 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
198 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
206 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
212 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
227 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
241 giorni

Domenicali: "Dovi e Ducati, tutti i Ducatisti sono orgogliosi di voi!"

condividi
commenti
Domenicali: "Dovi e Ducati, tutti i Ducatisti sono orgogliosi di voi!"
Di:
14 ago 2017, 07:50

L'amministratore delegato della Casa di Borgo Panigale ha celebrato la terza vittoria stagionale in MotoGP (non succedeva dal 2010) arrivata in Austria ed ora la caccia al titolo non sembra più un miraggio per la Rossa.

Il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Danilo Petrucci, Pramac, Claudio Domenicali, AD Ducati, Andrea Dovizioso, Ducati, MIchele Pirro, collaudatore Ducati
Podio: il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Podio: Claudio Domenicali, Ducati

Era dal 2010 che la Ducati non riusciva a festeggiare tre vittorie in MotoGP nella stessa stagione. Ed era ancora l'era di Casey Stoner. E' normale quindi che Andrea Dovizioso stia entrando sempre di più nel cuore dei tifosi della Casa di Borgo Panigale.

Del resto, quando è arrivato alle porte di Bologna, la Desmosedici era una moto che arrancava, prendendo quasi 2" al giro dalle migliori. C'è voluto tempo, ma con lui e Gigi Dall'Igna la musica è cambiato ed ora c'è anche un sogno di mezza estate chiamato Mondiale, con soli 16 punti da recuperare su Marc Marquez a sette gare dal termine.

Dopo la vittoria del Red Bull Ring, sudata fino all'ultima curva proprio contro il rivale della Honda, non poteva mancare il messaggio dell'amministratore delegato Claudio Domenicali, che ha iniziato proprio coccolando il suo pilota.

"Adoro Dovi, un ragazzo d'oro che ci sta dimostrando delle qualità straordinarie. Veloce, freddo, lucido, ha saputo ancora una volta gestire la gara in modo perfetto. E ha aggiunto al suo palmares personale anche una vittoria con controsorpasso all'ultima curva dell'ultimo giro. Da antologia del motociclismo" ha scritto sulla pagina Facebook della Ducati.

Non poteva mancare però la dedica a tutti i ragazzi che lavorano a Borgo Panigale e in pista: "Adoro Ducati Corse, un manipolo di meccanici e ingegneri rigorosamente Made in Italy che uniscono al rigore scientifico tanta passione, in una disciplina quale la tecnica delle due ruote che ha ancora tanti aspetti non completamente compresi, e per questo è così affascinante".

Ma c'è anche quella per la nuova carena di cui si è parlato tanto nelle ultime due settimane: "Una nuova carenatura realizzata dopo lunghi studi e simulazioni matematiche è stato un elemento determinante del successo di oggi. Bravi e capaci i nostri tecnici".

Per la chiusura non servono molti giri di parole: "Dovi e Ducati ancora sul gradino più alto del podio, per la terza volta quest'anno. Tutti i Ducatisti sono orgogliosi di voi!".

Articolo successivo
Fotogallery: il trionfo di Dovizioso nel GP d'Austria di MotoGP

Articolo precedente

Fotogallery: il trionfo di Dovizioso nel GP d'Austria di MotoGP

Articolo successivo

Iannone: "La soluzione dei problemi è alla portata, non immediata"

Iannone: "La soluzione dei problemi è alla portata, non immediata"
Carica i commenti