Di Giannantonio: appello sui social per ritrovare tre moto rubate

Al pilota del Gresini Racing sono state rubate le moto con cui si allena, compresa quella con cui ha partecipato alla 100 Km dei Campioni. Fabio ha quindi fatto un appello sui suoi canali social nella speranza di riuscire a recuperarle.

Di Giannantonio: appello sui social per ritrovare tre moto rubate

Fabio Di Giannantonio si ricorderà queste feste, ma non è stato Babbo Natale a fargli una "bella" sorpresa. Il portacolori del Gresini Racing, che si appresta a fare il suo esordio in MotoGP, ha infatti subito il furto delle moto e dell'abbigliamento che utilizza per gli allenamenti.

Il pilota romano ha utilizzato i suoi canali social per rivolgere un appello ai propri follower, con la speranza che qualcuno possa aiutarlo a recuperare il maltolto: "Ragazzi mi hanno aperto il box. Se trovate in giro caschi, tute, moto mie si tratta della roba che mi è stata rubata. Per favore contattatemi subito", ha scritto "Diggia".

Leggi anche:

Tra le moto che sono state sottratte a Di Giannantonio c'è anche la Yamaha da Flat Track che poche settimane fa ha utilizzato per la 100 Km dei Campioni al Ranche di Valentino Rossi, ma anche altre due moto della Casa di Iwata, una da cross ed una pit bike.

Si tratta di mezzi brandizzati con i colori di Fabio, quindi in teoria facilmente riconoscibili. Per ritrovarli però ci vorrebbe un vero e proprio colpo di fortuna...

100kmDeiCampioni 2021

100kmDeiCampioni 2021

Photo by: Media VR46

condividi
commenti
Stoner: "Vie di fuga in asfalto: la cosa peggiore della MotoGP"
Articolo precedente

Stoner: "Vie di fuga in asfalto: la cosa peggiore della MotoGP"

Articolo successivo

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021
Carica i commenti