DAZN offre un posto da commentatore televisivo a Dani Pedrosa

condividi
commenti
DAZN offre un posto da commentatore televisivo a Dani Pedrosa
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
19 nov 2018, 16:13

DAZN, la società che ha acquisito i diritti televisivi del Mondiale MotoGP in Spagna fino al 2022, vuole Dani Pedrosa come commentatore.

Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team, Pirro
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Il Gran Premio di Valencia, che si è tenuto ieri a Cheste, ha chiuso il ciclo quinquennale di Movistar come proprietario esclusivo dei diritti televisivi della MotoGP per la Spagna.

Dalla prossima stagione, cambierà il modo di fruire il Motomondiale, perché sarà DAZN a trasmettere le gare in esclusiva. E in questo caso non parliamo più di televisione tradizione, ma di un servizio OTT (Over The Top), che quindi trasmette contenuti tramite internet e senza il coinvolgimento di operatori tradizionali.

Un sistema che negli ultimi anni ha trovato un grande mercato soprattutto grazie a Netflix, ma che in Italia è noto soprattutto agli amanti del calcio, visto che DAZN si è assicurata i diritti per trasmettere in esclusiva tre partite di ogni giornata del campionato di Serie A. 

Leggi anche:

Vi starete domandando come mai vi stiamo parlando della televisione spagnola. Beh, il motivo è semplice: stando a quanto ha appreso Motorsport.com, DAZN ha già fatto un offerta a Dani Pedrosa per ingaggiarlo come commentatore tecnico.

Lo spagnolo, che ieri ha disputato la sua ultima gara da pilota di MotoGP, diventerà il collaudatore della KTM, ma sta valutando seriamente la possibilità di entrare a far parte dei questo progetto.

In questo senso, Pedrosa non nega che questa possibilità possa essere divertente: "Sicuramente sarebbe divertente. Da bambino giocavo a fare il commentatore tv con mio fratello. Abbiamo comprato il video riassuntivo della fine della stagione e lo raccontavamo in continuazione, perché conoscevamo le gare a memoria" ha detto il pilota di Castellar del Valles pochi giorni fa. 

 
Articolo successivo
Jonas Folger farà il suo debutto da collaudatore Yamaha nei test di Valencia

Articolo precedente

Jonas Folger farà il suo debutto da collaudatore Yamaha nei test di Valencia

Articolo successivo

Petrucci ha una voglia matta di Rosso: oggi indossava già i colori ufficiali Ducati

Petrucci ha una voglia matta di Rosso: oggi indossava già i colori ufficiali Ducati
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Daniel Pedrosa Acquista adesso
Autore Oriol Puigdemont