DAZN accende i motori: via alla stagione 2021 di MotoGP

Tante le novità in arrivo sulla piattaforma: confermato il tandem Pittaccio-Rolfo per Moto2 e Moto3, con Pavesi e Melandri impegnati in MotoGP. E proprio Marco sarà protagonista con un doppio forma di speciali ed approfondimenti: "S-Piega Melandri" e "Officina Melandri"

DAZN accende i motori: via alla stagione 2021 di MotoGP

Si scaldano i motori in casa DAZN. Anche quest’anno la piattaforma di streaming dà il benvenuto al Motomondiale 2021 di MotoGP, Moto2 e Moto3 che scende in pista venerdì 26 marzo con la prima giornata di prove libere del Gran Premio Barwa del Qatar sul magnifico circuito di Losail.

Dopo i primi test che hanno visto scendere in pista i piloti protagonisti della nuova stagione, tutto è pronto per una nuova ed emozionante stagione che promette adrenalina allo stato puro. A tenere gli appassionati ancora con il fiato sospeso è il probabile, ma non ancora confermato, ritorno in pista dell’otto volte campione del mondo Marc Marquez, costretto a rinunciare al campionato l’anno scorso a causa di un incidente avvenuto a luglio, proprio durante la prima tappa della competizione sul circuito di Jerez.

Attesissimo anche il debutto di Valentino Rossi che si prepara ad affrontare una nuova sfida in sella alla Yamaha M1 del team Petronas SRT, lasciando invece a Fabio Quartararo il posto nel team ufficiale. Grande novità anche in casa Ducati che scende in pista con nuova squadra del team ufficiale formata dalla coppia Francesco “Pecco” Bagnaia e Jack Miller.

Jack Miller, Ducati Team

Jack Miller, Ducati Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Anche quest’anno DAZN schiera una squadra di commento stellare: saranno Niccolò Pavesi e Marco Melandri a raccontare la classe regina, mentre Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo catapulteranno gli appassionati nel mondo della Moto2 e Moto3.

Sul suo primo anno nella squadra di commento DAZN, Marco Melandri: “Il mio primo anno da commentatore DAZN è stato davvero incredibile. L’idea di riuscire a trasmettere agli appassionati a casa le sensazioni e i pensieri dei piloti in qualsiasi momento della gara è una cosa che per me ha un gran valore. Quando le persone mi chiamano dopo le competizioni e mi spiegano quanto siano contente di aver imparato qualcosa di nuovo dal mio commento, mi fanno capire che sono riuscito a raggiungere il nostro obiettivo”

La MotoGP 2021 secondo Melandri: “Quest’anno il favorito numero uno è Fabio Quartararo. L’anno scorso ha imparato sicuramente tanto. Mi aspetto però delle sorprese anche da un outsider come Oliveira”

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Niccolò Pavesi sulla MotoGP 2021: “Mir parte favorito, con la consapevolezza di quello che ha fatto lo scorso anno e una maggiore forza mentale. Quartararo è velocissimo, mentre Vinales è arrivato al momento “Ora o mai più”. Da non perdere di vista anche

Morbidelli che l’anno scorso ci ha fatto gridare e che da Vice Campione ha solo un obiettivo: vincere il titolo. Ci sono anche Miller e Bagnaia, quindi tanti candidati, e un grande punto interrogativo su Marquez. Ieri è tornato su una Honda stradale molto simile a una MotoGP, non ce lo aspettavamo e non sappiamo se ci sarà alla prima - ma se dovesse fare punti dalle prime gare, non si può escludere dalla lotta al titolo”.

Matteo Pittaccio: "Per la stagione 2021 Moto3 vedo bene piloti come Masià che torna in KTM, ma anche Binder passato al Team Petronas. Per gli italiani spero in Foggia - uno dei piloti che rende meglio in circuiti molto tecnici come Brno. Terrei d'occhio anche i ragazzi di Gresini, purtroppo Fausto non c'è più però al tempo stesso credo possano fare bene con l'aiuto Manuel Poggiali. Per la Moto2 interessanti i debuttantI: Gaspar, Ogura, Arbolino che credo possano fare molto bene. Uno dei favoriti è Lowes per come ha chiuso il 2020, ma attenzione anche a Gardner e inserirei anche Bezzecchi".

Roberto Rolfo su Moto2 e Moto3: “Sarà un campionato ancora più bello sia per Moto2 sia per Moto3. Ci sono tante novità a livello di piloti e tante altre novità tecniche. Per questo potranno essere ancora più spettacolari, dopo un 2020 molto difficile e diverso rispetto al solito. Vedo come favoriti Masià per Moto3 e Bezzecchi per Moto2. Mentre la MotoGP è una categoria imprevedibile - rimane una competizione molto aperta per quest’anno”.

Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46

Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

E in attesa della prima tappa di questo Motomondiale, nella sezione dedicata, DAZN offre agli appassionati contenuti originali on demand da non perdere tra cui: “Officina Melandri,” ultimissimo format suddiviso in tre episodi in cui il 33 per eccellenza porta i fan all’interno del reparto corse delle scuderie di Ducati, Yamaha e Aprilia, “S-Piega Melandri,” in cui l’ex pilota e campione del mondo racconta stili di guida unici che contraddistinguono i piloti protagonisti del motomondiale; e “Rewind,” per rivivere assieme i momenti unici della scorsa stagione e quelli che precedono la nuova, ormai sulla griglia di partenza.

 

Di seguito la programmazione di DAZN per il GP del Qatar:

 

Venerdì 26 marzo

Dalle 11.50: Free Practice 1 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

 

Dalle 16.10: Free Practice 2 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

 

Sabato 27 marzo

Dalle 11.25: Free Practice 3 – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

 

Dalle 15.30: qualifiche – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

 

Domenica 28 marzo

Dalle 13.40: Warm Up – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

 

Dalle 16:00: gara Moto3, gara Moto2 (17:20) – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo

Ore 19:00: gara MotoGP – commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri

condividi
commenti
Ezpeleta: "Pace Rossi-Marquez? Devono decidere loro"
Articolo precedente

Ezpeleta: "Pace Rossi-Marquez? Devono decidere loro"

Articolo successivo

Il rientro di Marquez in Qatar è più logico di quel che sembra

Il rientro di Marquez in Qatar è più logico di quel che sembra
Carica i commenti