Damian Cudlin torna in MotoGp con la PBM

Damian Cudlin torna in MotoGp con la PBM

Il pilota australiano è stato scelto come sostituto per Yonny Hernandez

La Paul Bird Motorsport ha scelto Damian Cudlin come sostituto per Yonny Hernandez. A partire da questo fine settimana, infatti, il pilota colombiano salirà in sella alla Ducati del Team Pramac, sulla quale sostituirà l'infortunato Ben Spies, e la PBM ha scelto di affiancare l'australiano al confermato Michael Laverty. Attualmente il 30enne è impegnato nel campionato tedesco Superbike, ma in passato ha già avuto modo di correre in MotoGp come sostituto. Nel 2011 corse a Motegi al posto di Loris Capirossi sulla Ducati del Team Pramac, dopo che il pilota italiano si era infortunato a Misano. Nella gara successiva, a Phillip Island, avrebbe dovuto sostituire Hector Barbera al Team Aspar, ma poi non ha partecipato alla corsa a causa di una caduta piuttosto rovinosa avvenuta nel corso delle prove libere. Per lui è pront la PBM-Aprilia che fino a Misano ha portato in gara Laverty. Quest'ultimo invece passerà sulla ART-Aprilia che è stata lasciata libera da Hernandez.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Damian Cudlin
Articolo di tipo Ultime notizie