MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
28 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
36 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
77 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
91 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
98 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
112 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
133 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
182 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
196 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
203 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
217 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
238 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
245 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
259 giorni

Crutchlow, sfortuna senza fine: caviglia ko nel paddock!

La sfortuna della Honda con gli infortuni sembra non conoscere limiti quest'anno. Cal Crutchlow è arrivato a Barcellona mercoledì, pronto a tornare in sella dopo due gare e si è infortunato ai legamenti della caviglia sinistra inciampando.

condividi
commenti
Crutchlow, sfortuna senza fine: caviglia ko nel paddock!

Cal Crutchlow è arrivato a Barcellona mercoledì e si è sottoposto ad un controllo medico per un precedente infortunio al braccio, che si è rivelato positivo e gli ha garantito la possibilità di tornare in sella nel Gran Premio di Catalogna, dopo aver saltato le due gare di Misano.

Una volta arrivato al circuito di Barcellona, il britannico si è sottoposto nel pomeriggio al test COVID-19 per verificare che non fosse positivo e che potesse effettivamente tornare a correre.

Tuttavia, secondo quanto ha rivelato il suo team, il britannico uscendo dall'ambulatorio è scivolato e si è rotto i legamenti della caviglia sinistra, come confermato dal dottor Max Ibanez, membro del team medico del dottor Xavier Mir.

Leggi anche:

Crutchlow si era già infortunato nel Warm-Up del Gran Premio di Spagna a Jerez, perdendo la gara per una frattura allo scafoide sinistro. Il martedì successivo, il 21 luglio, è stato operato a Barcellona da Xavier Mir. Il britannico è quindi tornato in sella nel fine settimana per il Gran Premio di Andalusia.

A causa del dolore alla mano operata, Crutchlow ha iniziato a forzare sul braccio destro e questo gli ha causato un sovraccarico per le gare successive, obbligandolo a passare nuovamente dalla sala operatoria per risolvere il problema all'avambraccio destro l'8 settembre.

La squadra ha poi annunciato che Cal avrebbe perso le due gare di Misano e avrebbe cercato di rientrare a Barcellona. Per regolamento, il Team LCR sarebbe stato obbligato a sostituire Crutchlow se non fosse tornato in sella questo fine settimana, ma al momento la Honda non ha nessun pilota disponibile come sostituto in MotoGP.

L'apice della sfortuna è stato questo nuovo infortunio, il terzo della stagione, che si aggiunge a quello di Marc Marquez, del suo sostituto Stefan Bradl e di Alvaro Bautista del team SBK, che era il potenziale sostituto di Cal questo fine settimana.

Nonostante l'infortunio alla caviglia, la Honda aspetterà ancora qualche ora per capire se Cal è in grado di salire in moto, ma soprattutto anche se i dottori gli daranno la possibilità di guidare.

Fotogallery: gli incidenti della stagione 2020 di MotoGP

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
1/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team's crashed Honda

Marc Marquez, Repsol Honda Team's crashed Honda
2/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3 y Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing chocan en la primera curva

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3 y Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing chocan en la primera curva
3/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3 y Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing chocan en la primera curva

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3 y Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing chocan en la primera curva
4/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Accidente de Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3, Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Accidente de Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3, Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
5/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
7/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Accidente de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
8/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/25

Foto di: MotoGP

Johann Zarco, Avintia Racing

Johann Zarco, Avintia Racing
10/25

Foto di: MotoGP

Moto de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Moto de Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
11/25

Foto di: MotoGP

La moto de Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing después de la caída

La moto de Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing después de la caída
12/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing después de la caída

Moto de Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing después de la caída
13/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Caída de Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Caída de Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
14/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Caída de Jack Miller, Pramac Racing

Caída de Jack Miller, Pramac Racing
15/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Caída de Jack Miller, Pramac Racing

Caída de Jack Miller, Pramac Racing
16/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Caída de Jack Miller, Pramac Racing

Caída de Jack Miller, Pramac Racing
17/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT cae

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT cae
18/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT después de la caída

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT después de la caída
19/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
20/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
21/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
22/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Tech 3
23/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Pramac Ducati después de la caída motor

Moto de Pramac Ducati después de la caída motor
24/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing después de su caída

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing después de su caída
25/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Simulazione MotoGP: a Barcellona si stressa la gomma

Articolo precedente

Simulazione MotoGP: a Barcellona si stressa la gomma

Articolo successivo

MotoGP: Tech 3 perderà lo sponsor Red Bull a fine anno

MotoGP: Tech 3 perderà lo sponsor Red Bull a fine anno
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Catalogna
Piloti Cal Crutchlow
Team Team LCR
Autore Germán Garcia Casanova