Crutchlow operato con successo, vuole provarci a Jerez

Cal Crutchlow è stato operato oggi per ridurre la frattura allo scafoide della mano sinistra e proverà a scendere in pista venerdì nelle prove libere del Gran Premio d'Andalusia.

Crutchlow operato con successo, vuole provarci a Jerez

Crutchlow non ha potuto correre nella gara di domenica a Jerez dopo essere stato vittima di una brutta caduta nel Warm-Up di domenica, infortunandosi al polso sinistro. I medici hanno rilevato una piccola frattura nello scafoide ed hanno deciso di trasferirlo a Barcellona per un intervento chirurgico.

L'operazione, effettuata presso l'Hospital Universitari Dexeus dal Dottor Xavier Mir e dalla sua equipe, è stata completata con successo e ora la Honda si aspetta che il pilota britannico possa tornare a Jerez per provare a competere nel Gran Premio di Andalusia di questo fine settimana, secondo appuntamento del calendario 2020.

"Anche Cal Crutchlow è stato sottoposto ad un'operazione che è andata bene e, in linea di massima, intende testare il polso venerdì. Siamo ottimisti sulla sua partecipazione al Gran Premio" ha dichiarato Alberto Puig, team manager della Honda HRC.

Col l'assenza certa di Marc Marquez, anche lui operato oggi dal Dottor Mir per la frattura dell'omero destro, per la Honda è fondamentale poter contare su Crutchlow, in quanto altrimenti avrebbe a disposizione solamente Alex Marquez e Takaaki Nakagami.

"Questo fine settimana ci concentreremo su Alex, aiutandolo a fare un passo avanti. Quando si è giovani e nuovi in una categoria, ogni settimana si migliora e si cresce. Speriamo che possa colmare il divario con i migliori della griglia" ha detto Puig.

Guarda il Gran Premio Red Bull di Andalusia live su DAZN. Attiva ora

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
2/15

Foto di: MotoGP

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda, Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Cal Crutchlow, Team LCR Honda, Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Sollievo Marquez: operazione riuscita e il nervo è salvo
Articolo precedente

Sollievo Marquez: operazione riuscita e il nervo è salvo

Articolo successivo

Taramasso: "In diversi passeranno alla media al posteriore"

Taramasso: "In diversi passeranno alla media al posteriore"
Carica i commenti