Concluso il test di Max Biaggi sulla Ducati MotoGp

Concluso il test di Max Biaggi sulla Ducati MotoGp

Proprio come ieri è arrivata la pioggia a fermare anzitempo l'attivita sul tracciato del Mugello

La pioggia è arrivata nuovamente a concludere anzitempo il lavoro di Max Biaggi in sella alla Ducati Desmosedici GP13 del Team Pramac. Oggi il "Corsaro" si è dato da fare con una maggiore regolarità tra le colline del Mugello, ma i suoi riferimenti ufficiosi sono rimasti piuttosto alti (si parla di tempi intorno all'1'52", contro quelli di 1'48" dei piloti ufficiali). Tuttavia, una volta concluso il suo test, il campione in carica del Mondiale Superbike si è soffermato a parlare parecchio con i tecnici della Casa di Borgo Panigale. Di cosa hanno parlato non è dato saperlo, almeno per ora, ma si spera che Max possa rilasciare una dichiarazione ufficiale al termine di questa due giorni che lo ha visto tornare in sella ad una MotoGp dopo 8 anni. Pur avendo incontrato qualche difficoltà di adattamento alle gomme Bridgestone, ai freni in carbonio (che sono vietati in SBK) e all'elettronica, oggi molto più sofisticata rispetto ai suoi tempi, Biaggi ha fatto capire piuttosto chiaramente di essersi divertito ed ha voluto salutare tutti i ragazzi che hanno lavorato con lui con questa bella foto pubblicata su Twitter. A questa immagine ha poi allegato un breve commento: "Così concludo i test di Mugello. Sfortuna per la pioggia caduta nel pomeriggio. Grazie ragazzi Ducati e Team Pramac".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie