MotoGP
G
GP d'Austria
14 ago
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
38 giorni
25 set
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
94 giorni
20 nov
Canceled

Caso Ranch: Valentino Rossi la spunta al TAR delle Marche

condividi
commenti
Caso Ranch: Valentino Rossi la spunta al TAR delle Marche
Di:
3 gen 2018, 14:33

I giudici hanno respinto i ricorsi presentati da alcuni vicini che si lamentavano degli orari di utilizzo della pista e del rumore, oltre che dalla mancanza della valutazione di impatto ambientale, dicendo che è tutto regolare.

Il Tar delle Marche ha dato ragione a Valentino Rossi e quindi il Ranch è salvo, almeno per il momento. Nei mesi scorsi alcuni vicini dell'impianto di allenamento realizzato dal "Dottore" avevano presentato dei ricorsi, ma la sentenza notificata ieri li ha dichiarati "improcedibili, in parte irricevibili ed in parte respinti", stando a quanto riferisce il Resto del Carlino.

I ricorsi presentati da Michele Mucciacito, Stefano Urbinati e dai coniugi Pompucci si basava sulla mancanza di alcuni elementi, su tutti la valutazione di impatto ambientale (Via), ma anche alcune valutazioni relative alle emissioni acustiche ed agli orari di funzionamento dell'impianto. Tuttavia, i giudici del Tar hanno dato torto ai ricorrenti, che ora possono aggrapparsi solamente al Consiglio di Stato come ultimo grado d'appello.

I giudici hanno dato le loro motivazioni con un documento di 19 pagine, nel quale hanno spiegato che non è stato commesso alcun illecito per quanto riguarda i permessi di costruzione.

"E’ legittima l’esenzione dalla Via. Nel caso in questione la variante urbanistica è stata sottoposta a valutazione ambientale strategica ed ha ottenuto il parere favorevole della Provincia" spiega il documento in una parte pubblicata proprio dal Carlino.

VR46 MotoRanch
VR46 MotoRanch

Photo by: Yamaha Motor Racing

"Il Comune di Tavullia ha dato ampiamente conto delle ragioni per le quali un intervento di trasformazione del territorio posto in essere da un privato è stato considerato funzionale a produrre importanti ritorni economici e di immagine anche per la comunità locale. Ma, del resto, alcuna censura i ricorrenti avrebbero potuto muovere se l’impianto anziché ospitare attività motoristiche fosse stato destinato alle gare ciclistiche (mountain bike) o all’atletica leggera (cioè ad attività sportive 'silenziose')".

"Il Comune ha valutato che, in ragione della indiscussa popolarità di cui il concittadino Valentino Rossi gode a livello mondiale, la presenza di un impianto di allenamento del popolare campione e di un contiguo museo a lui dedicato avrebbe potuto costituire un indubbio polo di attrazione per appassionati di tutto il mondo, con conseguenti positive ricadute per il turismo e il commercio. Il fatto che poi il Comune abbia anche chiesto ed ottenuto un’ulteriore utilità (ossia che l’impianto possa essere utilizzato anche per iniziative sportive e sociali dedicate a studenti) non è di per sé la ragione fondante della variante".

Tutto regolare anche per quanto riguarda le questioni sollevate sul rumore e gli orari di utilizzo dell'impianto.

"Gli orari di funzionamento dell’impianto non coincidono con le ore dedicate al riposo pomeridiano e notturno delle persone. Lo studio dell’Arpam ha giudicato completo ed approvato lo studio di impatto acustico, visto che in nessuna delle verifiche eseguite dall’Arpam negli ultimi anni il valore limite di emissioni è risultato superato".

Bartholemy: "Morbidelli è il pilota più talentuoso che ho avuto dopo Nakano"

Articolo precedente

Bartholemy: "Morbidelli è il pilota più talentuoso che ho avuto dopo Nakano"

Articolo successivo

Vinales: "Il mio stile e quello di Marquez sono diversi"

Vinales: "Il mio stile e quello di Marquez sono diversi"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Valentino Rossi Acquista adesso
Autore Matteo Nugnes