Casey Stoner entra tra le leggende della MotoGp

Casey Stoner entra tra le leggende della MotoGp

E' il 20esimo della storia ad ottenere questo riconoscimento, che gli sarà consegnato a Phillip Island

Il due volte Campione del Mondo MotoGp Casey Stoner sarà nominato tra le leggende della MotoGp durante il fine settimana del Tissot Australian Motorcycle Grand Prix. L’australiano diventerà la 20esima leggenda della MotoGp, andando a fare compagnia a Giacomo Agostini, Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Freddie Spencer, John Surtees e Carlo Ubbiali. "Casey sarà nominato leggenda MotoGp a Phillip Island e mi ha detto che sarà onorato di accettare" dice il CEO di Dorna, Carmelo Ezpeleta. "È stato uno dei piloti migliori della storia della MotoGp ed ha vinto con due costruttori diversi come Ducati e Honda". Un anno dopo il suo ritiro, Casey Stoner farà il suo ritorno a Phillip Island per unirsi a Mick Doohan e Wayne Gardner per un giro d’onore sul tracciato che lo ha sempre visto vincitore dal 2007 al 2012 e che gli ha anche dedicato una curva. "Sono onorato di ricevere questo riconoscimento, è qualcosa che non mi sarei mai aspettato" ha dichiarato il Campione del Mondo MotoGp 2007 e 2011.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie