Carmelo Ezpeleta: "Il GP della Thailandia si correrà a fine anno"

Il CEO della Dorna ha voluto chiarire alcuni punti chiave di questo tribolato inizio di stagione per la MotoGP e assicurato che il campionato 2020 si farà.

Carmelo Ezpeleta: "Il GP della Thailandia si correrà a fine anno"
Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports, Vito Ippolito, Presidente FIM
Bernie Ecclestone con Carmelo Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports
Carmelo Ezpeleta, Dorna CEO, Razlan Razali, Petronas Yamaha SRT
Carmelo Ezpeleta, Dorna CEO , Andrea Dovizioso, Ducati Team
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports
 Il Presidente della FIM Jorge Viegas, e il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta consegnano al padre di Hayden, Earl, un numero 69 commemorativo
Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports, Randy Mamola

Sono giorni molto concitati per la MotoGP, che si è ritrovata a rivedere completamente tutti i propri piani di inizio stagione a causa della Coronavirus che ha causato implicitamente lo slittamento dell'inizio del campionato di almeno un mese.

Carmelo Ezpeleta, dopo la notizia diffusa nella giornata di ieri della cancellazione del GP del Qatar ha così spiegato: "Siamo stati in stretto contatto con le autorità del Qatar per capire esattamente cosa potevamo fare. Durante il weekend la situazione è molto cambiata. Domenica, infatti, abbiamo ricevuto dalle autorità del Qatar nuove indicazioni che prevedevano una quarantena di 14 giorni per chiunque fosse stato in Italia negli ultimi 14 giorni. Questo ovviamente non sarebbe stato possibile per la nostra gente e a quel punto siamo stati costretti ad annullare il GP di MotoGP".

Leggi anche:

Questa mattina però il governo thailandese ha annunciato il rinvio anche del GP di Buriram, in tal senso però il CEO della Dorna ha voluto fare una precisazione: "Quella è una situazione diversa rispetto al Qatar. In Thailandia hanno deciso di cancellare tutti gli eventi con un gran numero di spettatori. Abbiamo deciso quindi di posticipare il Gran Premio e cercare di trovare una data alla fine dell'anno per rendere possibile il normale svolgimento della gara".

Infine Ezpeleta ha voluto rassicurare tutti sul normale svolgimento della stagione 2020 di MotoGP: "Il campionato 2020 di MotoGP si svolgerà assolutamente. Cercheremo di continuare, consapevoli della situazione che c'è e che sta variando di giorno in giorno. Il nostro desiderio è di fare tutte le gare della stagione 2020".

 
condividi
commenti
Report: MotoGP e F1 al tempo del Coronavirus

Articolo precedente

Report: MotoGP e F1 al tempo del Coronavirus

Articolo successivo

Ezpeleta: "Ci sarà sicuramente una stagione 2020 di MotoGP"

Ezpeleta: "Ci sarà sicuramente una stagione 2020 di MotoGP"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Antonio Russo