Broc Parkes debutta in MotoGp con la PBM nel 2014

Broc Parkes debutta in MotoGp con la PBM nel 2014

Il pilota australiano affiancherà il confermato Michael Laverty: entrambi correranno con la PBM-Aprilia

Un nome a sorpresa si è guadagnato un posto sulla griglia di partenza della MotoGp 2014. La Paul Bird Motorsport ha infatti annunciato di aver messo sotto contratto un veterano delle derivate di serie come Broc Parkes, che nell'ultimo anno si è diviso tra la SBK Australiana (con una wild card nel Mondiale) ed il Mondiale Endurance. Il 32enne australiano, che è stato vice-campione del mondo della Supersport nel 2002 e nel 2007, ma non ha grandi esperienze tra le Gp (ha corso solo in 125 nel 1999), andrà ad affiancare il confermato Michael Laverty ed entrambi correranno in sella a due PBM-Aprilia, quindi in sella alle moto sviluppate direttamente dalla factory britannica. "Abbiamo lavorato molto duramente sulla nostra moto nelle ultime due stagioni, quindi il nostro piano è di continuare a svilupparla insieme ai nostri partner. E lo faremo con due piloti dalle ottime capacità come Michael e Broc" ha commentato il team principa Paul Bird. Contestualmente a questo annuncio, la squadra ha ufficializzato anche che Shane Byrne e Stuart Easton saranno i suoi piloti nel British Superbike e che a loro saranno affidate due Kawasaki ZX-10R.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Broc Parkes
Articolo di tipo Ultime notizie